Città di Castello in esodo a Potenza Picena

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 16, 2013 12:00

Città di Castello in esodo a Potenza Picena

Sartoretti Luca

Luca Sartoretti

A sei giornate dalla fine della regular season di serie A2 maschile  la Gherardi Svi Città di Castello va in trasferta sul campo della Golden Plast Potenza Picena per tentare di mettere a segno l’ennesimo colpaccio esterno che avvicinerebbe ancora di più i ragazzi del presidente Arveno Ioan alla conquista di un traguardo che sembrava impensabile ad inizio campionato. I tifosi biancorossi sono pronti ad accorrere in massa in terra marchigiana per aiutare la compagine di Radici ad uscire fuori con un risultato positivo dal Pala-Principi. Ma i padroni di casa si esprimono molto bene tra le mura amiche dove stanno costruendo la propria salvezza: prova ne è la vittoria di sette giorni fa contro Ortona ed altri successi contro Corigliano, Padova e Brolo. Assente l’ex Zampetti per i postumi all’infortunio al ginocchio patito in autunno, coach Graziosi schiera Miscio in regia, Muzio opposto, l’ungherese David e Mercorio in posto quattro, Zamagni e Tobaldi centrali e Bianchi libero ma frequenti sono gli ingressi di Della Corte per Muzio e di Cecato per Miscio. La panchina è composta da Benaglia e  Zamponi. Le statistiche dicono che i marchigiani sono una squadra pericolosissima al servizio, 87 ace messi a segno, e forte in ricezione per cui sarà necessaria una prestazione importante dei tifernati per mettere in difficoltà i padroni di casa in questi due fondamentali. Ed inoltre Mercorio e Muzio, le principali bocche da fuoco locali, sono rispettivamente al quarto e sesto posto tra i bomber della categoria. L’allenatore biancorosso Andrea Radici introduce così i temi della gara: «É stata una settimana nella quale abbiamo fatto un po’ di fatica a lavorare a ranghi compatti per qualche contrattempo che ci ha limitato ed allora abbiamo dato qualche serie di ripetizioni in più ai nostri attaccanti. Poi nella seconda parte abbiamo iniziato ad individuare le caratteristiche di un avversario che in tempi non sospetti ci era sembrata una squadra che avrebbe fatto un buon campionato, perché conosciamo bene la bravura e la serietà di società, allenatore e squadra. Da questo si può evincere che, al di là della differenza in classifica, siamo sicuri di trovare un avversario che è una squadra vera contro la quale dovremo dare fondo a tutte le nostre risorse per fare una bella partita e portare a casa il risultato positivo. Infine mi preme ringraziare il dottor Michele Palleri, nostro ortopedico, ed il fisioterapista Alessio Botteghi che hanno fatto gli straordinari in questo periodo: la loro grande professionalità ci sta aiutando a recuperare gli infortunati». Così in campo (Potenza Picena, Pala-Principi, ore 18, arbitri Alessandro Somansino di Nereto (Te) e Antonio Longo di Grosseto). Potenza Picena: Miscio-Muzio, David-Mercorio, Tobaldi-Zamagni, Bianchi (L); a disposizione Cecato, Della Corte, Zamponi. All. Gianluca Graziosi. Città di Castello: Visentin-Van Walle, Rosalba-Fromm, Piano-Braga, Tosi (L1); a disposizione Massari, Franceschini, Grasso, Carminati, Sartoretti, Lensi (L2). All. Andrea Radici. Radiocronaca diretta su Rts a partire dalle ore 20,30, differita tv su Trg martedì 19 febbraio alle ore 22,30 circa e mercoledì 20 febbraio alle ore 14,30 circa.
(fonte Città di Castello Pallavolo)
httpv://www.youtube.com/watch?v=STuhCgVgDhs

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 16, 2013 12:00