Cmp Acquasparta, superiorità schiacciante ad Amelia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 6, 2013 23:00
Todini Simona

Simona Todini

La seconda di campionato del girone di ritorno di serie D femminile va in archivio per la Cmp Acquasparta facendo registrare l’ennesima vittoria, la diciassettesima per la precisione e stavolta le ragazze biancorossocrociate se la sono andata a conquistare sul campo delle cugine dell’Amerina Pallavolo terze in classifica. Le ragazze guidate dal capitano Romani hanno risposto con un secco tre a zero, risultato di una prova eccellente in battuta ed a muro. Amelia ci ha provato in tutti i modi contro le acquaspartane, soprattutto col servizio che ha messo varie volte in difficoltà le ricevitrici ma quando si è trattato di chiudere punti decisivi le ospiti hanno dimostrato la loro superiorità, specie in prima linea. Buona la prova ancora una volta della giovane Simona Todini che da cinque giornate è in pianta stabile come titolare in posto-due, segno di una crescita importante e di una maturità da veterana. Torna top-scorer del match Ilenia Guerreschi nonostante un piccolo infortunio alla caviglia e da sottolineare la bella prova del capitano Romani che si sblocca anche a muro dopo aver trovato affiatamento con la palleggiatrice Petrelli. La Cmp è scesa in campo con Petrelli in palleggio, Guerreschi e Guerrini laterali, Todini opposta, Testasecca e Romani al centro, Toni libero e sia nel primo che nel secondo set Testasecca e compagne hanno sempre condotto la partita con un margine rassicurante anche se Minutella e Catalucci hanno cercato in tutti i modi di scardinare la seconda linea rivale guidata dalle sempre attente Guerrini (ex di turno) e Toni. Il terzo frangente invece è stato molto più avvincente con le amerine che sono riuscite a recuperare un break di sei punti facendo chiamare un time-out a coach Petrocchi sul 16-16. Tornate in campo però Ubaldi e Guerreschi hanno suonato la carica e un muro impetuoso di Romani e un successivo suo primo tempo hanno manda Ubaldi al match-point chiuso con un ace. Prossimo appuntamento per la Cmp è sabato 9 febbraio a Todi in un campo che stato sempre ostico alle biancorossocrociate, contro una squadra in un ottimo stato di forma.
AMERINA PALLAVOLO – CMP ACQUASPARTA = 0-3
(20-25, 21-25, 16-25)
AMELIA: Minutella, Catalucci , Conocchia, Crocione, Gentili, Raggi, Romanelli, Schiaroli, Valentini, Marano, Zecca, Zurri, Venturini (L1), Pagliaricci (L2). All. Alessandro Acciacca.
ACQUASPARTA: Guerreschi16, Romani L. 8, Todini 7, Testasecca 7, Guerrini 3, Petrelli 3, Toni (L1), Ubaldi 6. N.E. – Michini, Carpinelli, Romani J., Bravini. All. Consuelo Petrocchi.
Arbitro: Prisca Mastini.
(fonte Volley Acquasparta)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 6, 2013 23:00