Daniele Panfili: «San Giustino sta crescendo»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 6, 2013 16:30

Daniele Panfili: «San Giustino sta crescendo»

Panfili Daniele (palloni)

Daniele Panfili

Daniele Panfili da oltre dodici anni è l’uomo dei numeri. Statistiche e percentuali di ogni partita giocata dalla Vivi Altotevere San Giustino passano da lui. E’ considerato da tutti uno degli scoutman più preparati: opera in stretto contatto con staff tecnico e squadra e conosce alla perfezione le prestazioni di ogni giocatore che milita nei campionati professionistici di serie A1 maschile. «Lo devo ammettere, parlano i numeri, è in crescita esponenziale. Stiamo salendo molto in tutti i reparti, e questo è il frutto dell’ottimo lavoro svolto dallo staff tecnico, in primis da coach Fenoglio. Marco è un perfezionista, non lascia mai nulla al caso, sia per quanto concerne la parte tecnica, che quella tattica. Ogni giocatore, in ogni partita, sa perfettamente quale è il suo ruolo, su chi deve giocare, e come deve giocare. Questa è una squadra con grandi potenzialità. Abbiamo iniziato a lavorare ad inizio stagione, con tanto di scetticismo generale, nessuno pensava che questa rosa potesse fare bene nella massima categoria, nessuno, a parte noi. Sartoretti e Fenoglio ci hanno creduto fin da subito, ma anche noi dello staff avevamo percepito che questo gruppo, dopo un normale periodo di assestamento, avrebbe potuto regalare ai propri tifosi delle belle soddisfazioni. Nella squadra ci sono giovani molto promettenti, altri affermati ed elementi più esperti, è il mix giusto per fare bene. L’arrivo di Maric ha garantito più opzioni, sopratutto in attacco, Cebulj, dopo l’infortunio, ha iniziato di nuovo a fare bene, e con un De Togni a questi livelli, tutto è più facile. Sono molto contento anche dell’attuale momento di Cesarini. Andrea è uno dei migliori nel suo ruolo, ed anche il coach della nostra nazionale, presente in tribuna nel corso del derby contro Perugia, lo ha dichiarato. Credo che il derby, vinto al tie-break, abbia fatto capire ai ragazzi il loro reale valore, serviva una vittoria di prestigio per infondere coraggio e più consapevolezza dei loro mezzi. La vittoria di Verona, sette giorni dopo, è stata la conferma dei progressi maturati, ha permesso di guardare con più ottimismo all’obiettivo finale, i play-off. Domenica è attesa un’altra gara tosta, Vibo Valentia non sta attraversando un buon momento: rispetto alla gara di andata, forse stiamo meglio noi, ma è un match molto complicato. La squadra ospite cercherà di invertire la tendenza, di tornare a vincere, per contro, noi vogliamo continuare con la nostra striscia positiva. Sarà una bella partita, ne sono convinto, giocata punto a punto. I tifosi si divertiranno». Da segnalare che domani, giovedì 7 febbraio, alle ore 17,30, al Pala-Kemon di via Anconetana, gli azzurri terranno un allenamento congiunto con la nazionale dell’Algeria. La formazione nord africana si trova attualmente in Umbria per prepararsi alla coppa d’Africa.
(fonte Vivi Altotevere San Giustino)
httpv://www.youtube.com/watch?v=CGZWu_MscG4

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 6, 2013 16:30