Disco rosso a Grosseto per la Ciotti Orvieto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 17, 2013 22:30

Disco rosso a Grosseto per la Ciotti Orvieto

Fuganti Pedoni Filippo (spara)

Ciotti Luciano Autotrasporti Orvieto in attacco con lo schiacciatore Filippo Fuganti Pedoni

Dopo aver guadagnato sempre punti nelle ultime cinque giornate di serie B2 maschile (per un totale di 12) la Ciotti Luciano Autotrasporti Orvieto si ferma sul campo dell’ostica Invicta Grosseto. Tre a zero il finale con un primo set davvero molto combattuto, mentre nei restanti due il collettivo di Fabrizio Lisei si è espresso un po’ al di sotto dei suoi standard abituali; nonostante un impeccabile Fuganti (mvp con 18 sigilli) la formazione della rupe non è riuscita a mettere in difficoltà a dovere i padroni di casa che, con la rotonda vittoria, hanno aumentato a sei le lunghezze di vantaggio sugli orvietani (toscani quinti a 31, gialloblu sesti a 25). Adesso bisogna resettare e provare a rimettersi subito in carreggiata anche se il prossimo avversario è ancora di quelli tosti: la squadra del presidente Alessandro Caiello, infatti, sabato 23 febbraio (ore 21,15) ospiterà al Pala-Papini la marchigiana Grottazzolina, quarta forza del girone.
INVICTA GROSSETO – CIOTTI AUTOTRASPORTI ORVIETO = 3-0
(25-22, 25-17, 25-20)
GROSSETO: Jurewicz 18, Maggini 10, Pezzetta 10, Rolando 9, Masini 3, Giorgi 2, Ferraro (L1), Becherini 1, Ciani. N.E. – Brizzi, Caldelli (L2). All. Fabio Pantalei.
ORVIETO: Fuganti 18, Petruzzo 7, Belli 5, Vergoni 5, Pasquini L. 4, Marini 3, Marchetti (L), Pasquini A. 1, Antonelli 1. N.E. – Spagnoli, Palmucci. All. Fabrizio Lisei.
Arbitri: Claudio Bolognesi ed Antonella Verrascina.
(fonte Libertas Pallavolo Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 17, 2013 22:30