Ecomet Marsciano stesa dalla capolista

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 3, 2013 09:22

Ecomet Marsciano stesa dalla capolista

Cavalagli Sara

Sara Cavalagli

Giro di boa di questo campionato di serie B2 femminile per la Ecomet Marsciano, si presenta subito un impegno proibitivo per le biancoblu che dovranno affrontare nella sua tana la Lmd Group Pagliare prima della classe. Le ragazze di Sanna, sperano comunque di dar battaglia, e perché no! Di non tornare a mani vuote. Di fronte ad un numeroso pubblico, le marscianesi, si fanno interpreti principali, ed uniche, fino al 3-7, nel bene  e nel male, e anche se Canella raccoglie il primo punto, per le padrone di casa, è Tiberi a scandire il primo tempo tecnico. L’effetto sorpresa dura poco, Taddei e Canella riagganciano sul 9-9, poi interviene Pepe a sentenziare il 16-13. Caputo e Piccari non stanno a guardare riallineando subito sul 16-16. I liberi Ferrara e Rumori, col loro buon lavoro, permettono il mantenimento fino al 19-19, poi Di Bonaventura e Canella, ben servite da Capriotti, mettono il turbo, mentre le umbre incappano in alcuni errori, e proprio su uno di questi che, dopo il 24-19 di Taddei, si chiude il set. La compattezza del team di Napoletano, finisce col fiaccare i tentativi delle ospiti, che dopo il 3-3 iniziale, si ritrovano al primo tempo tecnico sull’8-3 ed al secondo ancora sotto 16-7, subendo soprattutto, la battuta di Di Bonaventura e i muri di Taddei e Pepe. Sul 17-7, il tecnico umbro, ricorre ad un triplice cambio, ma il discorso cambia di poco, solo Segoloni va a segno, mentre le padrone di casa, proseguono la corsa irriducibili, fino al muro di Canella, che vale il doppio vantaggio. Nel terzo set Capriotti, coadiuvata dalla buona ricezione di Ferrara, aziona Agostini, volando al 4-2, ma la tenacia delle marscianesi si concretizza con Piccari e capitan Tiberi, e le due compagini tornano a fronteggiarsi, ma sul 7-6, tornano le ombre sul rettangolo ospite, e di nuovo le esperte padrone di casa dilagano, conquistando l’intera posta, su attacco di Pepe, restando così, saldamente al comando del campionato.
LMD GROUP PAGLIARE – ECOMET MARSCIANO = 3-0
(25-19, 25-15, 25-13)
PAGLIARE: Canella 16, Taddei 14, Pepe 12, Agostini 7, Di Bonaventura 7, Capriotti S. 3, Ferrara (L), Toti 1, Capriotti T., Rampanti. N.E. – Pignotti, Mori. All. Francesco Napoletano e Nazareno Calvaresi.
MARSCIANO: Tiberi 10, Caputo 8, Piccari 6, Carboni 3, Segoloni 2, Crisanti 1, Cavalagli (L1), Pucciarini 1,  Santi, Volpi, Grandi, Rumori (L2). N.E. – Zampini. All. Dario Sanna e Giuseppe Castellano.
Arbitri: Francesca Melizzi ed Alessandra Tunno.
LMD GROUP (b.s. 9, v. 4, muri 6, errori 7).
ECOMET (b.s. 6, v. 4, muri 2, errori 21).
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 3, 2013 09:22