Gubbio corsaro in casa della Vis Fiamenga Foligno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 11, 2013 15:00

Gubbio corsaro in casa della Vis Fiamenga Foligno

Muste-Muzi (muro)

l’attacco della eugubina Tania Ragnacci di fronte al muro folignate di Alina Muste e Jessica Muzi

Una Vis Fiamenga Foligno sotto tono rispetto alle ultime gare, si deve arrendere al cospetto di un’ottima New Font Prep Mori Gubbio, squadra meritatamente al comando della classifica. Purtroppo le ragazze gialloblu, con qualche errore di troppo in ricezione, hanno favorito l’autostima delle ospiti che con cinismo hanno saputo approfittarne con attacchi efficaci creando difficoltà alla difesa folignate. La gara con il Gubbio ha visto una Vis Fiamenga giocare tutti a tre i set sulla stessa falsa riga, con la prima metà combattuta punto su punto per poi allentare con qualche errore di troppo e cedere alla maggiore esperienza delle ospiti. Importante adesso per coach Fogu far riuscire ad archiviare in fretta la sconfitta in quanto già mercoledì 13 febbraio c’è la gara infrasettimanale di campionato contro l’Ellera; gara difficile ma che con la massima concertazione e attenzione può riportare il sorriso alla Vis Fiamenga.
VIS FIAMENGA FOLIGNO – NEW FONT PREP MORI GUBBIO = 0-3
(22-25, 17-25, 22-25)
GUBBIO: Ragnacci 15, Pascolini 12, Cerbella 11, Riso 6, Acciaio 6, Nicchi 6, Passeri (L1), Cicci. N.E. – Martella, Ciliegi (L2). All. Maurizio Mattoni.
FOLIGNO: Muste 12, Maiuli M. 9, Maracchia 7, Muzi 6, Brunetti 4, Maiuli S., Antonini (L1), Fratini 4, Castellani, Cucci. All. Francesco Fogu.
Arbitri: Prisca Mastini e Cristian Cursale.
(fonte Vis Fiamenga Foligno)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 11, 2013 15:00