Ida Bergamasco: «Bastia Umbra primeggia nelle giovanili»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 7, 2013 21:00

Ida Bergamasco: «Bastia Umbra primeggia nelle giovanili»

Bergamasco Ida

Ida Bergamasco

Vittoria di prestigio per la One Investigazioni Bastia che dopo diciassette giornate di campionato viaggia in sesta posizione di classifica e risulta la matricola migliore nel campionato di serie D femminile. L’ultimo successo in ordine cronologico è stato quello sul san Sisto, altra neopromossa del torneo, risultato che ha permesso di consolidare la posizione nella griglia play-off per le biancoazzurre. Nel gruppo allenato da coach Raspa non sono poche le giovani che cercano di accumulare esperienza per la propria crescita, una di loro è la palleggiatrice Ida Bergamasco che dice: «Personalmente è il primo anno che partecipo a questa categoria, dopo aver ottenuto la promozione dell’anno passato dalla prima divisione. Nel torneo ci sono squadre molto attrezzate e giocatrici di grande livello come quelle dell’Acquasparta, in testa alla classifica sin dall’inizio, formazioni troppo esperte per la nostra giovane squadra. Sono presenti comunque altri validi team ma con le altre credo possiamo confrontarci senza timori reverenziali». La giocatrice bastiola che oggi compie 16 anni cerca di ritagliarsi degli spazi e sposta l’attenzione sul suo rendimento personale e di gruppo. «Sto facendo progressi sotto il profilo tecnico e cerco di accumulare esperienza di gioco apprendendo il mestiere dalle mie compagne di squadra più esperte. Penso che come esordienti in questo torneo abbiamo raggiunto buoni risultati grazie soprattutto allo spirito di squadra e ai buoni rapporti con gli allenatori». Naturalmente la regista che indossa la maglia numero 10 non si accontenta e si concentra sugli aspetti da migliorare. «Certamente abbiamo margini di progresso sotto l’aspetto psicologico e, per me che ho il ruolo di regista, quello tattico acquisibile solo con il proseguire del campionato. I nostri allenatori sono una garanzia in questo senso, e posso dire che la sorpresa della stagione per noi ragazze è il nuovo vice allenatore Fabio Berrettoni, fortemente voluto dal nostro coach per migliore la qualità degli allenamenti. La cosa che ci caratterizza come gruppo è l’affiatamento, non manca occasione per stare tutti insieme anche fuori dal campo». Oltre al campionato regionale, la Bergamasco è impegnata, insieme ad altre nove compagne, nei tornei giovanili. «La maggior parte delle componenti di questa squadra partecipa al campionato under 18 dove, alla conclusione della prima fase, abbiamo raggiunto un ottimo risultato piazzandoci seconde. Io comunque partecipo anche ad un terzo campionato, quello under 16 dove al termine della prima fase siamo prime e contiamo di fare bene».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 7, 2013 21:00