Italchimici Foligno impegnata a fondo dal Narni

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 4, 2013 10:00

Italchimici Foligno impegnata a fondo dal Narni

Italchimici Foligno (time-out)

coach Roberto farinelli parla alla formazione della Italchimici Foligno durante un time-out

Nella terza gara di ritorno di campionato, la Italchimici Foligno ospita (eccezionalmente alla palestra di Porta Todi e non nel consueto Pala-Paternesi) la Sgl Carbon Narni. Gara importante per entrambe le squadre di serie C maschile, se infatti da un lato per i padroni di casa è l’occasione per ricominciare a fare punti importanti per la permanenza in zona play-off, per gli ospiti è forse una delle ultime chiamate per tentare l’attacco proprio a questa zona. Farinelli deve rientrare ad un acciaccato Graziani, ritrova Rossi rispetto la scorsa settimana e può così schierare la diagonale Auriemma-Mecucci da posto-quattro, Musco in coppia con Rossi al centro, Degli Esposti e Mosconi palleggiatore- opposto ed il libero è Catarinelli. Parte un po’ sorniona Foligno regalando troppo in fase d’attacco, lasciando la gara in equilibrio il set fino al 12-12. Poi sale in cattedra Musco che con un turno efficace in battuta e molta attenzione e concretezza di difesa, regala break importanti ai padroni di casa che si portano così sull’uno a zero. Nel secondo frangente i falchetti partono bene e mantengono per la prima metà un vantaggio costante di 3-4 punti, anche se la ricezione inizia a scricchiolare. Farinelli opera dei cambi, proponendo Alimenti per Auriemma ed un doppio cambio sulla diagonale palleggiatore opposto, quindi entrano Arcangeli per Degli Esposti e Spagnoli per Mosconi. I biancocelesti non ritrovano il ritmo e nonostante un ottimo Mecucci in attacco, si fanno riprendere da Gentili (migliore fra i suoi) e compagni. rientrano Mosconi e Degli Esposti ma è troppo tardi si va ai vantaggi e Narni ha la meglio. Nel terzo parziale la squadra locale parte contratta, nervosa e paurosa, fino al 15 è sempre ad inseguire. Capitan Mosconi suona la carica e, prima Rossi granitico a muro poi Musco attento in attacco, riesce a ricucire lo strappo e superare Narni. Si va al quarto periodo, i folignati, nonostante la ricezione ancora non sia delle migliori, fanno il ritmo, proponendo ottime difese e coperture. Quando si giunge all’epilogo Mosconi è costretto ad uscire dal campo per un risentimento muscolare. I padroni di casa si distraggono ed i narnesi con un po’ di confusione ma allo stesso tempo anche concretezza, riescono a riportarsi sotto. Gli uomini di Roberto Farinelli si tranquillizzano, rimettono a posto la ricezione e portano a casa tre punti fondamentali e così il tecnico commenta: «Siamo in un momento particolare, sabato scorso abbiamo giocato bene nonostante le assenze per infortuni vari, ma abbiamo perso. Stavolta siamo partiti bene poi ci siamo distratti e rilassati, cosa che non ci si può mai permettere. Tra impegni professionali ed acciacchi fisici tipici del periodo ogni settimana siamo quasi obbligati con le soluzioni in campo, ma i ragazzi si stanno scarificando e questo alla fine pagherà».
ITALCHIMICI FOLIGNO – SGL CARBON NARNI = 3-1
(25-15, 25-27, 25-23, 25-23)
FOLIGNO: Mosconi 19, Mecucci 13, Musco 13, Rossi 12, Auriemma 6, Degli Esposti 4, Catarinelli (L), Arcangeli 2, Alimenti 1, Spagnoli. N.E. – Graziani. All. Roberto Farinelli.
NARNI: Gentili 18, Cipiccia 9, Bonifazi 9, Martini 7, Bovari 7, Scappiti 2, Favetta (L), Trappetti 1. N.E. – Laudi, Rufini, Camiciola, Mangoni. All. Luca Angelini.
Arbitri: Fabrizio Giulietti ed Armando Cammarano.

(fonte Volley Ball Foligno)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 4, 2013 10:00