La Ternana passa a Jesi, si alza l’obiettivo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 3, 2013 10:30

La Ternana passa a Jesi, si alza l’obiettivo

Crediumbria Ternana (esultanza)

l’esultanza della Crediumbria Ternana

La Crediumbria Ternana riprende il suo cammino, dopo il  brutto stop di Rieti, conquistando due punti sull’ostico parquet della Monte Schiavo Jesi, formazione giovanissima e di enorme prestanza fisica. Con la vittoria odierna, la squadra rossoverde raggiunge quota 30 e conferma una terza posizione in graduatoria di tutto rispetto. «Sono soddisfatto dell’andamento del campionato e soprattutto di come il gruppo, commenta il presidente Stefano De Simoni, ha reagito dopo la secca sconfitta di Rieti. I punti conquistati oggi dimostrano che il gruppo, nonostante degl’alti e dei bassi,  sta acquisendo sempre più la mentalità giusta per affrontare un campionato di categoria nazionale come quello di serie B2 femminile completamente diverso da un qualsiasi campionato regionale. Oggi il gruppo, pur affrontando un avversario che in classifica aveva la metà dei nostri punti, ha affrontato la gara con umiltà e determinazione ed hanno combattuto fino al quinto set aggiudicandosi il tie-break nettamente. Complimenti a tutti. Ora, che la salvezza è maturata con largo anticipo, gli obiettivi principali sono la crescita tecnica delle singole atlete e perché no, mantenere almeno il terzo posto fino al termine del campionato». La gara comincia con le umbre che schierano con Brizi in regia e Camilli in diagonale, libero Lanari, al centro Ercolani e Venturi, laterali Eleonora ed Ilenia Scarpa. Le ternane appaiono subito determinate e dopo un breve equilibrio allungano e chiudono il set in proprio favore. Nella seconda frazione di gioco, anche grazie ai numerosi errori dell’avversario, la Crediumbria si impone in appena diciotto minuti. La squadra di Braghiroli, perfetta nelle prime due frazioni di gioco, crolla nel terzo e nel quarto parziale vanificando i precedenti sforzi. Si arriva al quinto dove la ritrovata concentrazione sommata  alla esperienza delle rossoverdi a gestire momenti topici, permette alla Crediumbria di chiudere la gara. Sabato 9 febbraio alle ore 18 al Pala-Itis di Terni arriva Recanati che con i suoi 29 punti è la quarta forza del campionato a solo una lunghezza dal Terni, sarà importante continuare la strada intrapresa.
MONTE SCHIAVO JESI – CREDIUMBRIA TERNANA = 2-3
(21-25, 18-25, 25-17, 25-14, 8-15)
JESI
: Quarchioni 15, Pomili 14, Silvestri 13, Kus 10, Tiribelli 9, Ricchiuti 7, Chiavatti (L1), Brunori 2, Ragnacci 1, Della Corte 1, Castellucci, Sannipoli, Cecconi (L2). All. Luciano Sabbatini ed Elisabetta Bonci.
TERNI: Scarpa E. 21, Camilli 13, Scarpa I. 12, Ercolani 9, Venturi 5, Brizi 4, Lanari (L1), Ascani 1, Radi, Tardella, Constantin, Di Patrizi (L2). All. Massimo Braghiroli e Giovanni Piergiovanni.
Arbitri: Carlo Monterisi e Franco Marinelli.
(fonte Ternana Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 3, 2013 10:30