Magione, missione compiuta contro Assisi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 25, 2013 10:30

Magione, missione compiuta contro Assisi

Valeri Francesca (bagher)

intervento in bagher di Francesca Valeri

Servivano tre punti e tre punti sono arrivati per l’Avis Magione, che piega in quattro set l’Assisi Volley e prosegue la sua rincorsa verso le acque meno agitate della classifica di serie C femminile. Dopo un inizio equilibrato, Cardinali tenta la fuga (12-9), subito frenata dall’ace di Bosi (12-12). Orsini insiste (15-12) e due attacchi di Malucelli dilatano il gap (20-15); nel finale le ospiti tentano di riavvicinarsi (22-20), ma sul primo set-point (24-21) Castellini entra in campo e piazza immediatamente l’ace che fa esultare le compagne e decreta il cambio campo. Si riprende con un Magione in grande sofferenza in ricezione e che subisce in avvio il primo pesante break (1-6) con quattro ace (due a testa per Bosi e per il capitano Panzolini). Notari amplia un divario che sembra incolmabile (2-13); nel finale coach Tamburi dà spazio a tutte le giovani presenti in panchina ed ottiene risposte positive sia da Valeri in regia che da Baldoni opposta, che con un attacco ed i successivi due ace accorcia il divario (14-22). Troppo tardi però per pensare ad una rimonta, che svanisce con l’attacco di Barbos, che riporta l’incontro in perfetta parità. Nel terzo set le locali confermano in campo fin dall’inizio la coppia green e si mostrano fin da subito più concentrate e concrete, con il capitano Nucciarelli protagonista (9-5). L’ace di Alessandrini (14-6) ed il muro di Baldoni (16-7) segnano lo strappo decisivo; nel finale tanti cambi da parte di coach Federici ma nessuna sorpresa fino alla chiusura firmata ancora da Nucciarelli. La quarta frazione vede di nuovo la formazione di casa svagata in avvio sul turno al servizio di Panzolini (1-6); stavolta però la reazione è immediata e porta prima al pareggio (6-6) e poi al sorpasso con un altro ace di Baldoni (10-9). Passata la paura, le lacustri si lanciano all’inseguimento dell’intera posta; l’ace di Valeri (18-13) ed il muro di Cardinali (22-14) danno la spinta decisiva nel finale, permettendo allo staff e ai tifosi bianconeri di festeggiare dopo un’ora e quaranta minuti di gioco la sesta vittoria in campionato. Prossimo turno da ‘mission impossible’ per le magionesi, che sabato 2 marzo alle ore 21 andranno a far visita alla corazzata Orvieto, cercando di ben figurare ed ottenere risposte importanti in vista delle prossime decisive partite.
AVIS MAGIONE – ASSISI VOLLEY = 3-1
(25-21, 16-25, 25-14, 25-16)
MAGIONE: Nucciarelli 13, Castellini 10, Cardinali 9, Malucelli 5, Orsini 3, Bertinelli, Favilli (L1), Baldoni 7, Alessandrini 2, Valeri 2, Lustri (L2). N.E. – Travaglini. All. Silvia Tamburi.
ASSISI: Notari, Bosi, Panzolini, Barbos, Gaudenzi, Salvatore, Masciotti (L1), Porzi, Zerbini, Tomassi, Borgioni. N.E. – Galiotto, Martellini (L2). All. Giorgio Federici.
Arbitri: Chiara Santucci e Azzurra Marani.
(fonte Polisportiva Magione)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 25, 2013 10:30