Nocera Umbra schiacciata dalle macine del Tavernelle

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 5, 2013 07:00

Nocera Umbra schiacciata dalle macine del Tavernelle

Schippa Alessandra

Alessandra Schippa

Alla seconda giornata del girone di ritorno della serie D femminile, l’Antico Molino Tavernelle deve arrivare al tie-break per vincere contro la Friservice Nocera Umbra che si dimostra squadra solidissima e molto insidiosa. Davanti al numerosissimo pubblico, che ha gremito gli spalti della palestra di via Picasso, è andato in scena proprio un bello spettacolo, offerto dalle due squadre che si trovano nelle prime posizioni in classifica dietro ad Acquasparta. La posta in gioco era molto alta e la tensione, palpabile nell’aria, ha inciso negativamente nell’andamento del primo set in cui la squadra di casa è apparsa contratta e molto fallosa e non è riuscita ad esprimere il gioco fluido ed incisivo che l’aveva contraddistinta nelle ultime partite casalinghe. Nocera ne ha approfittato subito per allungare e controllare il gioco finalizzando molto bene in attacco e mettendo in evidenza una ottima padronanza dei fondamentali di ricezione e difesa. Coach Volpi cambia diagonale, con Ceccarelli e Tordo al posto di Zugarini e Tassini, ma nonostante una timida rimonta, le ospiti vincono agevolmente. Al cambio campo Volpi scuote la squadra dal torpore e chiede più ordine e determinazione. Si va avanti punto a punto e solo nel finale Tavernelle ha la meglio. Il terzo set è la fotocopia del secondo, Volpi effettua dei cambi, Schippa per Antolini, Tordo per Tassini, e Cecchetti per Montagnoli. Tavernelle punge di più in attacco con Schippa e Bartoccioni, è più efficace a muro con Cecchetti ed in battuta con Schippa riesce a mettere in difficoltà la ricezione ospite. Tavernelle raddoppia. Si riparte nel quarto periodo con le ospiti più attente ed efficaci in attacco, che sembrano riuscire a tenere un margine di vantaggio di pochi punti, pur subendo per ben due volte la rimonta e il pareggio, ma il copione non è lo stesso delle precedenti due frazioni. L’Antico Molino raggiunge nel finale la Friservice e si porta in vantaggio 24-23 ma pur avendone le occasioni non riesce a chiudere la partita, complici due grossolani errori consecutivi, perdendo ai vantaggi. Al tie-break parte bene la squadra locale che tira fuori subito la grinta necessaria per vincere ed allunga, garantendosi un piccolo margine di vantaggio, su un turno positivo al servizio di Zugarini. Tutto torna in parità però sul 5-5. Da qui in poi però l’andamento del set prendere una piega positiva per capitan Fatini e compagne che, ritrovando ordine e lucidità con l’ottima Rossi in ricezione e i punti di Cecchetti in attacco, non si lasciano sfuggire la vittoria. Anche questa volta lo spettacolo continua tra gli applausi del pubblico. A fine gara gli allenatori Volpi e Rossi e i dirigenti, hanno espresso alle ragazze della Polisportiva Delfino la loro soddisfazione sia per il successo odierno ‘di squadra’ contro una formazione di tutto rispetto, sia per la serietà e l’impegno con cui stanno affrontando un campionato che fino a questo momento ha dato grosse soddisfazioni alla società e ai numerosi tifosi. Domenica prossima Tavernelle avrà ancora un turno casalingo contro Bastia Umbra, una partita difficile e impegnativa che va affrontata con la dovuta concentrazione.
ANTICO MOLINO TAVERNELLE – FRISERVICE NOCERA UMBRA = 3-2
(18-25, 25-22, 25-23, 26-28, 15-10)
TAVERNELLE: Schippa 18, Bartoccioni 14, Fatini 8, Cecchetti 8, Montagnoli 7, Tassini 6, Rossi (L), Tordo 5, Antolini 2, Zugarini 1, Ceccarelli, Riccardizi. All. Simone Volpi.
NOCERA UMBRA: Urbani, Barrionuevo L.L., Barrionuevo L.P., Cacciamani, Gaudenzi, Cesaretti, Brancaleone (L), Alikaj, Armillei, Sabatini, Tacchi. All. Oriano Ornielli
Arbitro: Silvano Alunni.
(fonte Delfino Tavernelle)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 5, 2013 07:00