Promovideo Monteluce: vittoria da incorniciare

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 11, 2013 06:00

Promovideo Monteluce: vittoria da incorniciare

Tini Alberto (attacco)

l’opposto Alberto Tini in attacco

Dopo le ultime gare a dir poco non esaltanti, i ragazzi della Promovideo Monteluce fanno un’altra vittima illustre in serie C maschile, a cadere sul parquet di Sant’Erminio è la Rossi Ascensori Foligno, quarta forza del campionato. Tra i padroni di casa del Monteluce rientra a pieno ritmo Polidori dopo lo stop forzato di due mesi ma si lamenta l’assenza del laterale Beoni che lascia il posto a Trampolini; dall’altra parte della rete, invece, coach Uccellani deve fare a meno di Andrea Urbanella e Micheli. La gara inizia con Ferraro che carica la propria squadra e Propersi che in attacco è il più incisivo tra gli ospiti. Le due contendenti si danno filo da torcere e giocano punto su punto; sono i padroni di casa a far proprio il primo parziale anche se nel finale di set la battuta sbagliata di Monteneri porta le squadre ai vantaggi; sono Dimatteo e Tini a chiudere. I folignati non ci stanno, e nel secondo parziale si affidano a Cappelletti che, più volte chiamato in causa da Duranti, risponde sempre presente. Tra le fila locali, invece un Tini un po’ nervoso commette troppi errori e nonostante coach Pauselli rivoluzioni la sua formazione in campo, gli ospiti si dimostrano più quadrati e pareggiano i conti col solito Cappelletti sugli scudi. Stessa musica nel terzo set; Tini è troppo falloso ed è Foligno a comandare, nonostante il punteggio rimanga in equilibrio (17-19); a questo punto della gara black-out di Monteluce che infila un filotto di errori e gli ospiti ringraziano (19-25). Il quarto parziale è quello più emozionante; le formazioni in campo giocano un buona pallavolo ed i rispettivi liberi Schippa e Di Renzo si dimostrano all’altezza della situazione. Non manca un po’ di nervosismo su qualche decisione arbitrale poco felice da entrambe le parti. I padroni di casa possono finalmente contare di nuovo su Tini che rientra in partita (8 punti nel set) e tiene su Monteluce fino al pallone che decreta la parità. Il tie-break vede la Promovideo scappare sul 10-6 con Nacci e Ferraro;  poi qualche errore di troppo da parte di Tini fa rientrare in partita Foligno (11-11). Sul 14-13 è Urbanella che fa harakiri sbagliando la battuta e consegnando la vittoria alla Promovideo. Al di là dei punti che comunque servono per alimentare le speranze di qualificarsi per i play-off, la vittoria è un toccasana per i ragazzi di Pauselli che nell’ultimo periodo, per varie ragioni, erano un po’ demoralizzati. Ora si guarda con più ottimismo alla gara infrasettimanale di mercoledì a Corciano.
PROMOVIDEO MONTELUCE – ROSSI ASCENSORI FOLIGNO =  3-2
(25-22  25-17  25-12)
MONTELUCE: Tini 24, Ferraro 15, Polidori 12, Nacci 11, Paffarini 10, Dimatteo 4, Schippa (L). Cataldi 1, Trampolini, Monteneri. N.E. – Giannoni. All. Mariano Pauselli.
FOLIGNO: Cappelletti 21, Propersi 17, Santificetur 10, Quadrelli 8, Urbanella F. 7, Duranti 6, Di Renzo (L). N.E.  – Radi, Urbanella A., Piumi. All. Giancarlo Uccellani.
Arbitri: Giorgio Fiorucci e Dario Privitera.
PROMOVIDEO (b.s. 10, v. 2, muri 11, errori 32).
ROSSI ASCENSORI (b.s. 7, v. 3, muri 16, errori 22).
(fonte Polisportiva Monteluce)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 11, 2013 06:00