San Giustino ospita Cuneo nell’anticipo tv

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 22, 2013 15:30

San Giustino ospita Cuneo nell’anticipo tv

Vivi Altotevere San Giustino (gruppo)

la squadra della Vivi Altotevere San Giustino

Mancano ancora poche ore e Vivi AltotevereSan Giustino affronterà domani, al Pala-Kemon, la Bre Banca Lannutti Cuneo per la terz’ultima giornata di serie A1 maschile. Una formazione, quella del tecnico Piazza, accreditata tra le quattro più forti del continente, che ha maturato a pieni voti l’accesso alle final-four, dopo la vittoria al golden set contro Macerata. Tra le sue fila milita il campione Sokolov, designato miglior pallavolista bulgaro del 2012 dal concorso lanciato sul portale BGvolleyball.com. Ma Sokolov ha conquistato anche il pubblico italiano, aggiudicandosi il premio di miglior opposto del 2012, sulla base delle preferenze del sondaggio promosso dal portale Volleyball.it. Questo ambìto premio viene assegnato annualmente ai giocatori che si sono maggiormente distinti nel corso dell’anno precedente con la propria prestazione sportiva all’interno di un club di un qualsiasi campionato nazionale ed internazionale, oltre che con la nazionale di appartenenza. Il regista Paolo Torre alla vigilia del match afferma: «Abbiamo raggiunto un obbiettivo importante. L’accesso ai play off è il giusto riconoscimento per quanto abbiamo fatto fino ad ora. Ci manca ancora una vittoria contro una big del nostro campionato, la classica ciliegina sulla torta. Sarebbe bellissimo poterlo fare contro Cuneo, una delle formazioni più forti d’Europa. Abbiamo lavorato molto in questa settimana per prepararci al meglio in vista di una gara molto difficile. Affronteremo una formazione molto forte, la qualificazione alla final-four di champions league ne è la dimostrazione. In questa stagione Cuneo ha avuto alti e bassi, non ha avuto continuità, ma dati alla mano, è comunque tra le quattro formazioni più forti del nostro campionato. E’ distante cinque punti dal terzo posto in classifica, farà di tutto nelle ultime tre gare da qui alla fine della regular season, per agganciare il terzo posto, occupato in questo momento da Piacenza. Noi proveremo a metterli in difficoltà con le nostre armi, che sono la solidità difensiva ed il muro, proveremo ad osare di più, sopratutto in battuta. Cercheremo di forzare molto il servizio, se infatti dovessero ricevere facile mettendo in condizione Grbic di giocare da fermo, e pulito, ci possono davvero far male. Posseggono tre bocche di fuoco importanti: Ngapeth, Sokolov e Wijsmans sono tra i migliori interpreti nel proprio ruolo, e se li lasciamo giocare non abbiamo speranze. Contiamo molto anche sul nostro muro: in questo momento De Togni e Bohme sono una garanzia, sono cresciuti molto e giocare contro di loro non è facile per nessuno. Detto questo, speriamo che gli impegni di Champions distraggano un po’ il nostro avversario. Ci consentirebbe di potercela giocare, magari anche al tie-break. Quella contro Cuneo, per quanto mi riguarda, è sempre una gara speciale. Ho iniziato la mia carriera da professionista di alto livello in quella società, sono cresciuto molto in quegli anni fino ad arrivare alla nazionale. E’ stato il periodo più importante della mia carriera. Cuneo è una società che stimo, e a cui devo molto». Domani al Pala-Kemon sarà anche l’occasione per la solidarietà. La Lega Pallavolo ed i club di serie A scendono in campo al fianco di Eurordis (Organizzazione Europea delle Malattie Rare) e di Uniamo (Federazione Italiana delle Malattie Rare), in occasione della Giornata Mondiale delle Malattie Rare 2013, per promuovere lo slogan ‘Malattie Rare senza frontiere’. L’obiettivo di questa iniziativa è far conoscere meglio all’opinione pubblica le malattie rare, dichiarate dall’Unione Europea una “priorità di sanità pubblica”. Per gli affetti da patologie rare, solidarietà è un concetto importante sia per migliorare la qualità della vita dei malati, sia quella delle loro famiglie. Da segnalare che, nel corso del match tra San Giustino e Cuneo, a tutti gli spettatori verrà donato, gratuitamente, il poster della squadra. La gara verrà trasmessa su Rai Sport , in differita, a partire dalle ore 18,30.
(fonte Vivi Altotevere San Giustino)
httpv://www.youtube.com/watch?v=WxN7c5676H4

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 22, 2013 15:30