Spoleto vince e continua a sognare

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 17, 2013 09:47

Spoleto vince e continua a sognare

Battistelli Luca (palla)

Luca Battistelli

Torna alla vittoria la Monini Spoleto. Nel sedicesimo turno del campionato di serie B2 maschile gli oleari hanno battuto per tre ad uno la Speedy Market Campi Bisenzio conquistando tre punti fondamentali per continuare a scalare la classifica e inseguire la zona play-off. Nel primo set sono scesi in campo Costanzi opposto a Vigilante, Segoni e Lattanzi ricevitori attaccanti, Battistelli e Sirci al centro e Romanò libero mentre la formazione fiorentina ha risposto con Rugi palleggiatore, Sgrilli opposto, Lombardi e Mannini schiacciatori, Della Concordia e Meoni centrali e Lippi libero. I padroni di casa, spinti dal proprio pubblico, partono subito forte ed al primo time-out tecnico il punteggio è di 8-5. Un vantaggio che i padroni di casa riescono ad amministrare bene distanziando ulteriormente gli avversari che tentano di rientrare in partita. Fatica sprecata per i toscani, la posta in palio è troppo importante per la squadra biancoverde che, avanti 16-12, piazza lo sprint vincente e chiude. Nella seconda frazione di gara la musica non cambia. La Speedy Market rientra nel rettangolo di gioco più convinta, ma in pochi minuti si ritrova ancora sotto, questa volta 8-6. Spoleto concede pochissimo, l’attacco funziona bene e al secondo time-out tecnico conduce 16-14. Concretezza è la parola d’ordine, i giocatori guidati in campo dall’allenatore-giocatore Romanò si muovono come una sola entità, aiutandosi l’un l’altro. Ed è questo il fattore che fa la differenza. Alla vigilia il tecnico aveva chiesto ai suoi di mantenere alta la concentrazione perché “in questo torneo non esistono gare facili”. Vero. Gli ospiti, nonostante la penultima posizione in classifica, sono avversari tosti da non sottovalutare e proprio per questo motivo gli oleari giocano determinati e raddoppiano il vantaggio. Il terzo set si apre allo stesso modo dei primi due, con i locali avanti (8-7). La Campi Bisenzio, però, non si arrende e dà fondo alle proprie energie residue per restare aggrappata alla partita. Con il punteggio di 16-15 in favore degli oleari, gli ospiti tentano il tutto per tutto e con una rimonta riescono ad effettuare il sorpasso e ad accorciare le distanze. Per nulla intimorita da questa reazione d’orgoglio del suo avversario, la Monini decide che è arrivato il momento di chiudere il match onde evitare complicazioni che non hanno ragioni di esistere. Grazie soprattutto ad un’ottima gestione della correlazione muro-difesa, vera e propria arma vincente elaborata sotto la gestione Romanò-Provvedi, impone subito il proprio ritmo e si porta sull’8-5. La strada è tutta in discesa e sotto gli applausi dei tifosi la partita volge al termine. Queste le parole a caldo del coach italoargentino Alejandro Romanò: «Siamo molto contenti perché abbiamo conquistato una vittoria fondamentale. La squadra c’è e i ragazzi, che stanno migliorando ogni giorno di più, si mettono sempre a disposizione per il bene della squadra. Stanno dando il massimo e i risultati si vedono. Abbiamo fatto una grande prestazione e se continuiamo così ci potremo togliere sicuramente numerose soddisfazioni».
MONINI SPOLETO – SPEEDY MARKET CAMPI BISENZIO = 3-1
(25-22, 25-18, 19-25, 25-11)
SPOLETO: Vigilante 22, Battistelli 14, Segoni 13, Lattanzi 11, Costanzi 6, Sirci 4, Romanò (L), Servettini 3, Grechi, Trombettoni. N.E. – Travicelli, Mancanelli. All. Alejandro Romanò.
CAMPI BISENZIO: Sgrilli 15, Lombardi 12, Della Concordia 9, Meoni 9, Mannini 5, Rugi 1, Lippi (L), Santini 1, Rinaldi. N.E. – Galiulo, Tempesti (L2). All. Stefano Marchi.
Arbitri: Elena Carta e Paolo Benigni.
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 17, 2013 09:47