Ternana senza problemi contro Roma

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 17, 2013 10:41

Ternana senza problemi contro Roma

Scarpa Ilenia (attacca)

un momento della gara tra Crediumbria Ternana e Nautilus Roma con attacco della schiacciatrice Ilenia Scarpa

La Crediumbria Ternana supera, senza difficoltà alcuna, la giovanissima squadra targata Nautilus Roma con il punteggio secco di tre a zero e balza al secondo posto nella graduatoria di serie B2 femminile grazie alla concomitante sconfitta del Moie sul parquet di Recanati. Con la vittoria numero dodici, le ternane salgono a quota 36 punti rosicchiando un punticino anche alla capolista Pagliare (ora a più cinque) che, tra le mura amiche, riesce a superare Macerata solo al tie-break evidenziando, in questo momento della stagione, qualche problema nel  proprio organico. Le dirette inseguitrici delle umbre, oltre a Moie ferma a quota 34, sono Recanati e Fabriano a quota 32. In casa rossoverde si inizia a parlare di play-off anche se l’obiettivo principe rimane la crescita tecnica così come ha evidenziato, nelle ultime dichiarazioni, il presidente De Simoni. Anche il coach Massimo Braghiroli appare meno soddisfatto del solito: «Oggi la squadra ha ben fatto se si guarda il risultato, ma da un punto di vista del gioco abbiamo lasciato a desiderare in quanto nei primi due set siamo stati sempre testa a testa per i primi 18 o 19 punti… questo non mi ha permesso di intraprendere delle scelte per iniziare a testare alcune situazioni che invece avrei voluto vedere sottorete». Nella gara le padrone di casa schierano dal primo punto il sestetto titolare di inizio anno: Radi in regia, Camilli in diagonale; al centro Constantin e Venturi; libero Lanari; schiacciatrici Eleonora Scarpa ed Ilenia Scarpa. Primo set con Terni decisa a mostrare subito i muscoli (5-1 e 8-5). Le giovanissime ospiti (squadra composta da atlete under 16 con qualche under 18) hanno una reazione ed accorciano (9-8). Le sorelle Scarpa mettono il turbo ed allungano (16-10). Ancora una pausa delle rossoverdi con qualche errore di troppo permette alle ospiti di rientrare in gara (20-19). Errori ospiti permettono alle rossoverdi di allungare ed il capitano chiude il set siglando il vantaggio. Seconda frazione di gioco sempre con la Crediumbria decisa che parte a mille (5-0). Le laziali reagiscono e raggiungono la parità sul 7-7. Nulla si sblocca sino al 15-15. Ancora errori ed ospiti in vantaggio 17-18. Al servizio Eleonora Scarpa, come suo solito fare nei momenti di difficoltà, prende per mano la squadra e con tre battute punto consecutive, riporta la Ternana in testa (20-18). La Crediumbria allunga e raddoppia. Terza frazione di gioco senza storia con le rossoverdi di coach Braghiroli che partono subito bene (4-1 e 8-5). Nuovamente una flessione di concentrazione e le ospiti subito approfittano per raggiungere la parità sul 9-9. La Crediumbria si riorganizza immediatamente ed allunga in maniera definitiva (19-11). In 21 minuti si chiude il parziale e si archivia il match. Prossimo turno con le rossoverdi in trasferta sull’adriatico, e precisamente a Gabicce contro la locale compagine che con i suoi 28 punti occupa la settima posizione in classifica: sarà importante, per continuare a sognare, non sbagliare e riuscire a conquistare dei punti per rosicchiare altri punti alla capolista Pagliare che andrà in trasferta sul parquet di Rieti ad affrontare una delle squadre più in forma del campionato.
CREDIUMBRIA TERNANA – NAUTILUS ROMA = 3-0
(25-20, 25-20, 25-15)
TERNI: Scarpa I. 18, Scarpa E. 13, Camilli 10, Constantin 7, Venturi 6, Radi 2, Lanari (L1), Ascani 1, Brizi, Di Patrizi (L2). N.E. – Ercolani, Tardella, Battistoni. All. Massimo Braghiroli.
ROMA
: Provaroni 11, Rocci 8, Cesari 8, Genna 4, Lozzi 3, Razzi 1, Folco (L1), Izworska, Arcieri, Ricci (L2). N.E. – Faienza, Bernardi, Alesiani. All. Pietro Grechi.
Arbitri: Felice Mangino e Roberta Tramba.
CREDIUMBRIA (b.s. 12, v. 9, muri 2, errori 7).
NAUTILUS (b.s. 5, v. 7, muri 11, errori 13).
(fonte Ternana Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 17, 2013 10:41