Vittoria Assicurazioni Perugia, un patimento a Gubbio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 3, 2013 16:00

Vittoria Assicurazioni Perugia, un patimento a Gubbio

Ponti Benedetta (salvataggio)

un salvataggio della libero Benedetta Ponti

Ancora una volta nulla da fare per la Vittoria Assicurazioni Perugia che, priva della centrale Truffarelli, non riesce minimamente ad impensierire la quotata New Font Prep Mori Gubbio. In casa della capolista della serie C femminile le biancorosse ci provano, ma nel duello disputato nella città dei Ceri alcune giocatrici non sono al meglio della condizione e la prestazione che ne scaturisce è inferiore allo standard. Va altresì sottolineata la bravura delle avversarie, squadra che merita il primato della classifica, ma è stato l’approccio alla gara delle assicuratrici, ancora troppo rinunciatarie quando al di la della rete affrontano una squadra di rango, a risultare deleterio. L’avvio è subito in salita per le ospiti che dimostrano molte difficoltà nel fondamentale della ricezione, è quindi gioco facile per le eugubine contrattaccare e portarsi subito in vantaggio di sei lunghezze, nonostante l’ingresso di Montechiarini su Pausini in posto-quattro, il vantaggio accumulato viene mantenuto dalle locali che si portano a condurre per uno a zero. Il secondo set si mantiene su un sostanziale equilibrio fino al 8-8, poi ancora una volta una ricezione approssimativa e di conseguenza una costruzione del gioco difficoltosa spiana la strada a Gubbio che si sigla agevolmente il due a zero. Nel terzo parziale, le perugine si svegliano dal torpore, e dopo pochi scambi vanno per la prima volta a condurre (11-7), costringendo la squadra di casa a chiamare il time-out, la pausa rinvigorisce le ragazze di coach Mattoni che al rientro in campo prima raggiungono e poi superano le avversarie, Vergoni prova a sospingere la propria squadra recuperando parte del gap, ma la serata non è di quelle giuste e Perugia è costretta a cedere l’intera posta in palio.
NEW FONT PREP MORI GUBBIO – VITTORIA ASSICURAZIONI PERUGIA = 3-0
(25-16, 25-17, 25-22)
GUBBIO: Ragnacci 13, Riso 11, Cerbella 10, Pascolini 6, Nicchi 4, Acciaio 2, Passeri (L1), Martella 1. N.E. – Monacelli, Bianconi, Cicci, Ciliegi (L2). All. Maurizio Mattoni e Bruno Brunetti.
PERUGIA: Vergoni 11, Montechiarini 9, Fiorucci 7, Cherubini 4, Grasselli 1, Ponti F. 1, Ponti B. (L), Pausini, Terranova, Capponi Brunetti. N.E. – Salvatore, Di Matteo. All. Stefania Dalla ed Enrico Marconi.
Arbitri: Marco Dionigi e Michele Lotito.
(fonte Project Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 3, 2013 16:00