Altri premia per la Gherardi Svi Città di Castello

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 23, 2013 16:30

Altri premia per la Gherardi Svi Città di Castello

Verini-Rosalba

Valter Verini premia Simone Rosalba

Dopo la Provincia di Perugia, anche l’amministrazione comunale ha voluto omaggiare la Gherardi Svi Città di Castello per la splendida cavalcata che ha portato la squadra tifernate a conquistare la promozione in serie A1 maschile. Nella suggestiva location della sala degli specchi del Circolo degli Illuminati, il sindaco Luciano Bacchetta ha fatto gli onori di casa, ringraziando la squadra  ed in particolare la famiglia Biagioni-Ioan ed annunciando che presto ci sarà un’altra conferenza stampa in cui verrà illustrato il progetto di ampliamento del Pala-Ioan per adeguarlo alla serie A1, un investimento necessario per far sì che la squadra possa giocare a Città di Castello che va considerata la capitale della pallavolo altotiberina ed umbra. Il primo cittadino ha poi auspicato un ampliamento degli sponsor cercando di far capire all’imprenditorialità altotiberina l’importanza di portare il nome di Città di Castello nel massimo campionato pallavolistico. Ha preso poi la parola Massimo Massetti, assessore allo sport: «Grazie a società e squadra per aver raggiunto un traguardo mancante da 20 anni  e l’auspicio che l’avventura possa continuare coinvolgendo ulteriormente il mondo imprenditoriale. L’ampliamento del Pala Ioan è necessario per far fronte alle regole della Lega, ma anche per venire incontro al sempre più numeroso pubblico che segue e seguirà la squadra». All’incontro era presente anche l’onorevole Valter Verini che ha dichiarato: «Città di Castello si può a buon diritto considerare la capitale umbra del movimento. Un grazie alla squadra, con citazione per il capitano Rosalba e per Claudio Nardi, ed alla famiglia Biagioni-Ioan che negli ultimi 50 anni ha dato impulso alla crescita imprenditoriale e sportiva della città. Da sottolineare l’importanza della vicinanza delle istituzioni, dimostrata anche dalla manifestazione odierna, alla società». Il presidente del club Arveno Ioan ha ripercorso le tappe della stagione: «Il risultato di quest’anno è frutto di anni di programmazione, già due anni fa e lo scorso anno eravamo andati vicini a questo risultato; è stata grande la vicinanza del pubblico durante tutta la stagione e da sottolineare il ruolo del gruppo ‘Seconda Giovinezza’ che nel ricordo di Andrea è stato particolarmente viicino alla famiglia ed alla squadra. Grazie ad un gruppo eccezionale che tale si è rivelato fin dai primi giorni di allenamento ed al quale va l’applauso di tutti. Grazie a staff tecnico e dirigenziale che hanno contribuito, ciascuno col proprio ruolo, a questo grande successo. La società sta cercando di programmare obiettivi da raggiungere nei prossimi 3-5 anni. E’ inutile fare l’A1 solo perché non ci saranno retrocessioni, ma stiamo lavorando per farla nel miglior modo possibile. Lo sport può cambiare il volto di una città ma molta parte di Città di Castello non ha ancora questa consapevolezza». Anche il team manager Valdemaro Gustinelli ha commentato il premio ricevuto e la stagione: «L’impresa della Gherardi Svi è tale da entrare nella storia di questa città ed ora l’obiettivo è fare bene in A1, creando tutte le sinergie necessarie per poterla fare bene. Un plauso va  ai giocatori a staff tecnico e dirigenziale e da domani faremo d tutto per essere competitivi e capaci». Era emozionato l’allenatore Andrea Radici: «Sì, sono particolarmente emozionato per essere in questa sala a festeggiare questo traguardo; grazie agli atleti ed anche agli amici di “Orgoglio Tifernate” che con le loro iniziative anche benefiche hanno dimostrato grande vicinanza alla squadra. Auspico di ritrovarci qui in futuro a festeggiare ulteriori traguardi». Al termine degli interventi è stato consegnato da Orgoglio Tifernate un omaggio floreale a Maria Antonietta Biagioni, mentre l’onorevole Valter Verini ha consegnato la targa ricordo dell’amministrazione comunale al capitano Simone Rosalba.

(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 23, 2013 16:30
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<