Andrea Radici: «Città di Castello di alto spessore»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 11, 2013 17:30

Andrea Radici: «Città di Castello di alto spessore»

Radici Andrea (tempo)

il tecnico Andrea Radici parla durante un tempo

Quella di ieri è stata l’ennesima grande giornata di una stagione memorabile, la Gherardi Svi Città di Castello ha dimostrato ancora una volta, semmai ce ne fosse stato bisogno, di avere una marcia in più rispetto alle rivali di serie A2 maschile, rispetto a chi la segue in classifica seppure ormai a una distanza quasi abissale. Molfetta ci ha provato, sorprendendo la squadra di Radici nel primo set ma niente ha potuto nei restanti tre quando Visentin e compagni hanno premuto l’acceleratore. Ora sono ben sedici i punti che dividono i tifernati dalla seconda della classe, un’enormità se si considerano le ventidue partite di campionato giocate finora. Andrea Radici non guarda i numeri ma, come sempre, analizza la prestazione dei suoi: «Gli aspetti statistici li approfondiremo fra due partite, oggi ancora vorrei sottolineare la prestazione di ieri che è stata sicuramente di alto spessore sul piano tecnico e morale, quindi in questo momento gioiamo per questo turno di campionato. Ci tenevamo a fare questa prestazione per la quale dobbiamo elogiare tutti i ragazzi. Sapevamo che Molfetta aveva tante armi a livello tattico, nel primo set hanno sfruttato bene alcune nostre incertezze, ottenendo un vantaggio importante anche perché non abbiamo avuto lucidità in alcuni contrattacchi. Siamo poi stati bravi a non pensare di tornare in partita di prepotenza ma sapendo di dover lottare, per cui l’atteggiamento della squadra ci ha consentito di riprendere le nostre sicurezze. Questa vittoria evidenzia ancora di più la grande forza del gruppo». Intanto si cominciano a delineare gli aspetti organizzativi per la grande festa della promozione in A1 che si terrà sabato 23 marzo al Loggiato Gildoni, teatro già di altri eventi, compresa la presentazione della squadra lo scorso settembre. La cena inizierà alle ore 20,30 e sarà preparata da alcune società rionali di Città di Castello. Nei prossimi giorni inizierà la vendita dei tagliandi di partecipazione al Pala-Ioan, questi i prezzi: fino a 12 anni gratis, da 12 a 18 anni ridotto 5 euro, oltre i 18 anni 10 euro.  Prevendita al palazzetto dello sport dal martedì al venerdì dalle ore 19 alle ore 20. Nei giorni scorsi poi c’è stata anche la consegna ufficiale a Polisport del defibrillatore destinato al Pala-Ioan ed acquistato da Orgoglio Tifernate tramite raccolte di beneficenza. Assieme ai rappresentanti dell’associazione, c’erano il sindaco Luciano Bacchetta, l’assessore allo sport Massimo Massetti, il presidente di Polisport Mirko Pescari, oltre ad Arveno Ioan e ai dirigente della società di basket di Città di Castello che porta avanti la propria attività nella sala B della struttura. Nelle prossime settimane saranno avviati anche i corsi per la formazione del personale che potrà utilizzare il defibrillatore in caso di emergenza.
(fonte Città di Castello Pallavolo)
httpv://www.youtube.com/watch?v=9qaGgLrNzEY

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 11, 2013 17:30