Carmine Fontana: «Perugia studia Piacenza»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 21, 2013 15:05
Fontana Carmine - campo (Sir Safety Perugia) serie A2 maschile 2011-2012

Il tecnico Carmine Fontana

È sempre il Pala-Evangelisti il quartier generale della Sir Safety Perugia. Anche oggi, dopo il test amichevole di ieri a Città di Castello, i block-devils si ritrovano nell’impianto di Pian di Massiano per una seduta tecnica che apre la settimana che porta all’inizio della serie di quarti di finale contro Piacenza. Sette giorni a giovedì 28 marzo, sette giorni dove imprimere lo sprint decisivo per arrivare tirati a lucido all’esordio nella post season che assegna il tricolore. L’amichevole contro i cugini tifernati ha messo in luce alcune situazioni dove è necessario lavorare con intensità ed attenzione. E certamente sarà Kovac il primo a evidenziare gli aspetti sui quali insistere principalmente nell’allenamento. Sono questi gli argomenti che tratta il vice allenatore Carmine Fontana: «Il test di ieri non è stato molto positivo, non solo e non tanto per il risultato finale, quanto piuttosto perché non abbiamo avuto una grande qualità nel gioco. Cosa che è mancata poi nelle ultime partite di campionato, al di là di quelli che possono essere stati problemi fisici e motivazionali. In questo momento non ci stanno funzionando a dovere alcuni aspetti importanti nel gioco. Abbiamo la necessità di sistemare le cose in qualche fondamentale. E parlo di miglioramenti che ogni singolo deve compiere e che sono ovviamente funzionali al gioco di squadra. Fortunatamente abbiamo ancora una settimana nella quale poter lavorare e dobbiamo sfruttarla». Già, perché appunto quelli che partono oggi saranno sette giorni di capitale importanza per i perugini. «Sicuramente questi sette giorni saranno molto importanti. Finora abbiamo potuto lavorare dal punto di vista fisico per mettere un po’ di benzina nelle gambe. Ora invece imposteremo il lavoro in maniera differente, più concentrato sul gioco. Proprio per questo effettueremo sabato un altro test amichevole. Senza entrare eccessivamente nello specifico, svilupperemo il programma per cercare di far meglio la nostra fase di cambio palla. Nelle ultime giornate di campionato, contro Vibo Valentia e Cuneo, abbiamo faticato molto, senza ovviamente dimenticare la qualità degli avversari che avevamo di fronte. Però è certo che dobbiamo crescere in questa fase, dalla distribuzione del palleggiatore a soprattutto la qualità dell’attacco contro il muro schierato, e ci faremo molta attenzione, consci che la continuità in ricezione-attacco sarà determinante. Piacenza sicuramente ci creerà difficoltà in tal senso e dovremo essere bravi a superarle». La società sportive rende noti i prezzi dei tagliandi di ingresso in occasione della partita in programma giovedì 28 marzo contro Piacenza. Ricordando che per i play-off non saranno validi gli abbonamenti stagionali e che il botteghino all’ingresso per l’acquisto dei tagliandi sarà aperto a partire dalle ore 18, questi i costi dei biglietti: settore gradinata 8 euro, settore distinti 10 euro, settore poltroncine 15 euro.
(fonte Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 21, 2013 15:05
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<