Coach Giannini fa il punto della situazione sul vivaio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 7, 2013 09:00

Coach Giannini fa il punto della situazione sul vivaio

Sir Safety Perugia (schierati) under 14 maschile

la squadra della under 14 maschile della Sir Safety Perugia schierata in campo

Siamo ormai all’epilogo della regular season di quasi tutti i campionati di categoria giovanili che vedono le formazioni della Sir Safety Perugia in lizza. In under 19, la stagione regolare è terminata con i bianconeri che hanno concluso al quarto posto. A fine marzo sono in programma le final four che vedranno le seguenti semifinali: Umbria Volley Corciano – Sir Safety Perugia e Monini Spoleto – Clt Terni. Il direttore tecnico Romano Giannini spiega: «Ci aspetta una semifinale durissima contro degli avversari molto forti. Sicuramente ci giocheremo al meglio le nostre carte». In under 17 maschile, quando mancano quattro gare al termine, ruolino di marcia immacolato per i perugini con zero sconfitte ed undici vittorie. Le final four sono in programma a metà aprile con le prime quattro che si sfideranno in semifinali incrociate. «È il gruppo che sta disputando la stagione migliore – dice Giannini – perché oltre a mettere in pratica le buone indicazioni che sviluppa nei campionati di serie C e D, si è molto amalgamato con il tecnico Marco Taba. Il nostro obiettivo è vincere il titolo regionale ed accedere alla fase interregionale». Anche in under 15 maschile quattro gare al termine ed anche qui block-devils al comando della classifica. Final four in programma a fine aprile con semifinali incrociate. «Siamo sulla falsa riga del discorso fatto per l’under 17 – continua Giannini –. In questo caso però il gruppo, dove non dimentichiamo ci sono quattro under 14, ha conosciuto l’amaro della prima sconfitta ad Orvieto con la seconda in classifica, pur mantenendo la prima posizione con due punti di vantaggio. Come per l’under 17, anche in under 15 puntiamo al titolo regionale ed alla qualificazione per la fase interregionale». Passando alla under 14 maschile, con due gare al termine, punteggio pieno e solo vittorie per tre a zero per la Sir. Final four nei primi di maggio. Dice Giannini: «La under 14 è il campionato che ci sta dando maggiori soddisfazioni perché la qualità di gioco della squadra somiglia a quella dei grandi. Ovviamente puntiamo a vincere il titolo regionale che dà il pass per le finali nazionali». Infine, nei campionati under 13 ed under 12, dove si gioca tre contro tre, i ragazzi sono primi dopo due concentramenti sia con la squadra di Perugia che con quella di Bastia Umbra. Al termine mancano ancora tre concentramenti con le due migliori umbre che accederanno alle finali nazionali. «È un formula nuova – chiosa Giannini – che magari somiglia poco alla pallavolo del sei contro sei, ma che sta dando grosse soddisfazioni a tutti gli atleti partecipanti». Le ultime indicazioni Giannini le dedica ai campionati di serie ed al suo staff tecnico. «In serie C è arrivato il primo punto in classifica. Un punto che fa comunque morale e che testimonia soprattutto la continua crescita del gruppo. Un gruppo che magari non vincerà tante partite, ma che personalmente è quello che ha cambiato di più in qualità di ruoli ed attitudine al sei contro sei. Per quanto concerne la serie D invece, siamo contenti del percorso di crescita che continua per i nostri ragazzi con risultati ben visibili in under 17 e under 15. Voglio infine spendere due parole, cosa che con i diretti interessati faccio spesso, per i due tecnici che collaborano con me: Marco Taba, che segue i gruppi più ‘grandi’ e Andrea Piacentini, che si occupa dei gruppi più piccoli. Due tecnici di indubbie qualità che stanno ripagando in pieno la scelta fatta in estate e la fiducia in loro riposta».
(fonte Umbria Volley Perugia)

Coach Giannini fa il punto della situazione sul vivaio

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 7, 2013 09:00