La Ecomet Marsciano trionfa nel derby umbro

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 10, 2013 02:20

La Ecomet Marsciano trionfa nel derby umbro

Caputo-Scarpa (contrasto)

la marscianese Alice Caputo e la ternana Ilenia Scarpa in un contrasto a rete

Arriva il secondo derby regionale per la Ecomet Marsciano  che riceve in casa le cugine della Crediumbria Ternana. La differenza di classifica, gioca decisamente a favore delle ospiti, che si trovano a ridosso della zona play-off, mentre le ragazze di Sanna, sono all’affannosa ricerca della salvezza, ancora a secco in questa fase di ritorno di serie B2 femminile. Partenza col freno a mano tirato per i due team, che incorrono in errori fino al 3-3, poi le sorelle Scarpa, prendono slancio, portando la Ternana sul punteggio 4-8, alla prima sosta tecnica. Ben poca cosa la reazione di Grandi e Santi, mentre la regista Brizi continua ad azionare le due gemelle Scarpa. Ascani col suo 11-16, taglia le gambe alle locali che continuano nelle imprecisioni riportando a galla i soliti fantasmi. Inutili gli interventi discrezionali di Sanna, che non frenano il dominio ospite, ed è sull’errore numero undici, che arriva il vantaggio per le ragazze di Braghiroli. Riescono ad azzerare la tensione le marscianesi, che al rientro in campo, con Carboni in battuta e Caputo sugli scudi, si portano avanti 4-0 prima ed 8-4 di Piccari poi. Le padrone di casa serrano le fila, il buon lavoro difensivo dei liberi Rumori e Cavalagli, trovando i giusti ritmi, propizia i contrattacchi di Caputo e Carboni. Il dominio continua fino ai due ace di Crisanti che valgono il 24-15, Constantin ritarda la conclusione, che Carboni non si lascia sfuggire. Vincere il primo set del girone di ritorno, galvanizza le marscianesi, che si riportano subito al comando 4-1, a gelare il clima interviene Ilenia Scarpa che. prima pareggia, poi supera (5-6). Il set va avanti nel massimo equilibrio fino al 12-12, poi Eeonora Scarpa si porta a più due, raggiunta subito da Caputo, sapientemente smarcata da Crisanti. Sono poi due belle difese di Pucciarini a disorientare le attaccanti ospiti che incappano in errori. Il tecnico ternano ricorre alle soste discrezionali sul 19-16 di Carboni, e sul 22-17 a muro di Tiberi, ma le ragazze di Sanna proseguono decise alla conquista del vantaggio, propiziato da un errore ospite. Quarto set che prende una brutta piega per le locali, che permettono la rimonta decisa di Scarpa & co. Sanna interviene in tempo e mossa tattica, anche se in leggero ritardo porta i suoi frutti, Tiberi mura il 6-6, mentre il set inizia una fase di sostanziale pareggio. Ilenia Scarpa porta di nuovo a più tre le ospiti (9-12), ma il riaggancio arriva subitaneo con l’ace di Caputo. Al secondo tempo tecnico, gira in vantaggio la Ecomet, ma Eleonora Scarpa riallinea (16-16). Arriva la precisa battuta di Piccari a ridimensionare le grintose ospiti, che tornano a sbagliare, il clamore del numeroso pubblico amico esplode sul muro di Santi che vale il 24-19. Constantin, con la sua battuta riesce prima a ritardare l’epilogo, per poi decretarlo con il terzo tentativo, stavolta fuori misura.
ECOMET MARSCIANO – CREDIUMBRIA TERNANA = 3-1
(16-25, 25-16, 25-18, 25-21)
MARSCIANO: Caputo 21, Carboni 11, Tiberi 7, Piccari 5, Crisanti 4, Santi 3, Cavalagli (L1), Grandi 2, Pucciarini 1, Volpi, Rumori (L2). N.E. – Segoloni, Iacobbi. All. Dario Sanna e Giuseppe Castellano.
TERNI: Scarpa I. 19, Scarpa E. 15, Constantin 9, Brizi 4, Ascani 3, Ercolani 2, Lanari (L1), Venturi 1, Di Patrizi, Radi. N.E. – Camilli, Tardella. All. Massimo Braghiroli e Giovanni Piergiovanni.
Arbitri: Daniele Rex ed Emmanuele Cerulli.
ECOMET (b.s. 5, v. 8, muri 11, errori 22).
CREDIUMBRIA (b.s. 9, v. 2, muri 2, errori 24).
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 10, 2013 02:20