Magione spegne la Casa del Lampadario Ellera

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 11, 2013 10:30

Magione spegne la Casa del Lampadario Ellera

Alessandrini Martina (attacca)

Avis Magione in attacco con la centrale Martina Alessandrini

Per la prima volta in questo campionato di serie C femminile l’Avis Magione centra la seconda vittoria consecutiva, che permette di scalare ancora la classifica e continuare ad inseguire il sogno della salvezza diretta senza ricorrere alla sgradita coda dei play-out. Contro la Casa del Lampadario Ellera, i tre punti arrivano in rimonta dopo una battaglia durata quasi due ore, con tanta determinazione e grinta messe in campo nei momenti decisivi, in particolare nelle fasi cruciali del quarto set. In avvio il primo break è delle ospiti con l’ace di Serru (6-10); Orsini impatta e mette la freccia (12-11), prima del turno al servizio di Cintia che capovolge ancora l’inerzia della frazione (17-22). Il finale si gioca sul cambio palla e sorride alla formazione di Merenda, che passa così in vantaggio. Si cambia campo e l’Ellera prova subito a scappare con l’ace di Messineo (6-9); le ragazze bianconere reagiscono, ribaltano il risultato (10-9) e tentano la fuga con l’ace di Castellini (16-13). Nel finale un fondamentale ace di Baldoni tiene a distanza le rivali (23-20), che si arrendono poco dopo al colpo risolutivo di Travaglini. Si riprende con tanto equilibrio fino alle fasi centrali, quando due ace di Castellini ed il successivo attacco del capitano Nucciarelli segnano la svolta (19-13); la protagonista diventa poi Cardinali che con tre punti consecutivi (24-17) mette a chiare lettere la propria firma sul break che ribalta la partita. L’ultima frazione è la più combattuta e vive su un susseguirsi altalenante di emozioni; Nucciarelli cerca l’affondo (4-1), Rellini risponde (13-15) e Molinari dilata il gap (14-17). Baldoni con un mani fuori impatta (18-18), l’ace di Alessandrini vale il sorpasso ed ancora Baldoni allunga (20-18). Travaglini lancia la volata (23-20), l’Ellera lotta su ogni pallone fino all’ultimo secondo ma al fischio finale la gioia è tutta delle ragazze di coach Tamburi, che possono così festeggiare insieme al nutrito pubblico presente sugli spalti il meritato successo. La prossima sfida delineerà una grossa fetta delle ambizioni magionesi in vista dell’ultima parte di campionato; lo scontro diretto sul campo del Ponte Felcino, in caso di successo farebbe infatti rientrare con prepotenza le lacustri nella lotta per il tanto desiderato decimo posto. Come sempre a parlare sarà solo il campo, giudice unico e insindacabile; appuntamento in casa della formazione di coach Krempaska domenica 17 marzo alle ore 18.
AVIS MAGIONE – CASA DEL LAMPADARIO ELLERA = 3-1
(20-25, 25-20, 25-18, 25-22)
MAGIONE: Travaglini 21, Cardinali 14, Castellini 9, Nucciarelli 7, Orsini 5, Bertinelli 1, Favilli (L1), Baldoni 4, Alessandrini 1. N.E. – Arcioni, Muri, Valeri, Lustri (L2). All. Silvia Tamburi e Luca Randone.
ELLERA: Rellini 14, Cintia 10, Serru 8, Messineo 8, Iacobellis 1, Bellucci, Ragnoni (L), Molinari 7, Buttiglia 2. N.E. – Baldelli, Suvieri. All. Francesco Merenda ed Elisa Barluzzi.
Arbitri: Carolina Mezzasoma e Chiara Santucci.
(fonte Polisportiva Magione)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 11, 2013 10:30
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<