Marco Fenoglio: «Pretendo di più da San Giustino»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 15, 2013 16:00

Marco Fenoglio: «Pretendo di più da San Giustino»

Fenoglio Marco (deciso)

Marco Fenoglio

Coach Fenoglio ha concesso una giornata di riposo ai suoi ragazzi, dopo la sconfitta maturata lo scorso mercoledì a Latina. Una gara a senso unico in cui Vivi Altotevere San Giustino ha subìto per lunghi tratti la superiorità tecnica del sestetto pontino. Coach Prandi può vantare in rosa elementi di valore assoluto, in  grado di mettere in difficoltà molte delle formazioni di serie A1 maschile. Una prestazione comunque opaca, al di sotto della sufficienza, quella che ha offerto il sestetto azzurro in questa prima gara dei play-off. È mancata la solita grinta, che ha contraddistinto gli altotiberini in molte gare di regular season. Ma ci sarà spazio per recuperare, domenica alle ore 20,30 gli umbri affronteranno gara-due dei play-off tra le mura amiche. Un match casalingo complicato visti i precedenti, che la banda Fenoglio dovrà affrontare con un piglio diverso, osando di più, oltre il limite, sia atletico che tattico, per offrire una prestazione perfetta, confidando dall’altro lato in qualche passaggio a vuoto di Latina, che consenta un avvicinamento tecnico tra le due formazioni. Queste le dichiarazioni del coach Marco Fenoglio a poche ore dal match: «Non sono soddisfatto di come abbiamo giocato in gara uno, inutile negarlo. L’approccio è stato completamente sbagliato, non siamo riusciti a contrastarli in modo efficace, in  nessuno dei tre set. Perdere a Latina ci può stare, ma non in questo modo. Ci siamo sacrificati tanto per arrivare a giocare i play-off e non mi piace che i nostri sforzi vengano vanificati con questa prestazione. Voglio più grinta e determinazione, dobbiamo salire di intensità, ci sono ancora possibilità per il passaggio del turno, ma serve la gara perfetta. Dovremo andare otre le nostre attuali possibilità, e sperare che Latina non giochi su altissimi livelli, solo così potremo avere qualche chance di giocarci il tutto per tutto in gara tre. Il nostro è un gruppo che ha dato tanto in questa stagione, ha chiuso la stagione regolare con 21 punti; sono tanti viste le premesse di inizio stagione, ma nei play-off tutto si azzera, si ricomincia da capo. Quello che conta, in queste partite, oltre all’esperienza, è il desiderio di andare oltre le proprie possibilità. Ogni giocatore deve uscire dal campo, al termine della partita, consapevole di aver dato tutto quello che aveva dentro, di non essersi risparmiato neanche un minuto. Questo è lo spirito che voglio vedere in campo domenica prossima. Poi se alla fine del match avrà vinto Latina, vorrà dire che sarà stata più brava. L’importante nel nostro caso è uscire dal match senza alcun rimorso, consapevoli di aver dato tutto». La dirigenza comunica che è ancora possibile acquistare, in prevendita, il biglietto per la seconda sfida degli ottavi di finale che si disputerà domenica 17 marzo alle ore 20,30. I possessori di abbonamento valido per la stagione 2012/2013 avranno diritto di prelazione per il settore poltroncine numerate. E’ possibile acquistare i biglietti ogni giorno, dalle ore 18 alle ore 19 alla sede del club all’interno del Pala-Kemon di via Anconetana. Nessuna variazione per quanto riguarda il costo del tagliando rispetto alla stiano regolare.
(fonte Vivi Altotevere Volley San Giustino)
httpv://www.youtube.com/watch?v=qFzHznArMVg

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 15, 2013 16:00
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<