Roberta Riso: «Gubbio continua ad essere la più costante»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 21, 2013 00:01
Riso Roberta

Roberta Riso

La serie C delle donne comincia a surriscaldarsi, in palio ci sono le piazze che contano e la New Font Prep Mori Gubbio vuole restare la lepre del torneo. La è tornata a capeggiare la classifica della massima categoria regionale delle donne, una prima posizione che virtualmente le apparteneva anche prima del successo su Assisi, nel testa-coda del campionato. La squadra rossoblu infatti ha già effettuato la sosta obbligata di calendario e dunque aspetta solo che le altre antagoniste di vertice effettuino il loro per approfittare di un quanto mai probabile allungo. Nessun problema nell’ultimo impegno giocato tra le sue mura, ma la schiacciatrice Roberta Riso getta acqua sul fuoco e spegne i facili entusiasmi: «Diciamo che, nonostante la nostra squadra non abbia nomi importanti e i vari problemi organizzativi avuti all’inizio campionato, siamo consapevoli che quest’anno abbiamo comunque la possibilità di restare al vertice della classifica. Le tre sconfitte subìte, causate dai troppi errori commessi, ci hanno spronato e motivato a tornare ad essere una squadra quanto più completa e vincente ed a lavorare appunto nel cercare di sbagliare il meno possibile. Abbiamo conservato sino ad ora la prima posizione che ritengo sia fondamentale e favorevole per affrontare i play-off, una post season nella quale sarà determinante commettere meno errori possibile. Chissà che, magari, dopo vari anni riusciamo a prenderci anche qualche bella soddisfazione! Se però non riusciremo a portare a termine l’obiettivo, sia noi atlete, che la società, saremo comunque contente dell’andamento e della costanza avuta durante l’anno, che è andata di gran lunga oltre le aspettative».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 21, 2013 00:01