Rocco Petruzzo: «Orvieto fa buon viso a cattiva sorte»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 14, 2013 22:00

Rocco Petruzzo: «Orvieto fa buon viso a cattiva sorte»

Petruzzo Rocco

Rocco Petruzzo

E’ un campionato molto particolare quello di serie B2 maschile che sta affrontando la Ciotti Luciano Autotrasporti Orvieto ma che non è avaro di soddisfazioni, l’ultima delle quali è arrivata con la vittoria nel derby umbro contro Spoleto. Giunti a due terzi della stagione, la terza consecutiva nella categoria nazionale, la sesta posizione nel torneo è sicuramente un risultato ottimo per gli uomini della Rupe che si stanno confermando tra i principali interpreti del girone pur avendo rinnovato il proprio organico rispetto agli anni scorsi. Tra i volti nuovi c’è anche quello del centrale Rocco Petruzzo, ed è proprio la ‘torre’ della squadra con i suoi di 208 cm. a parlare della sua esperienza: «Dopo un anno di stop, dovuto alla decisione di terminare i miei studi, in questa stagione sono approdato ad Orvieto; sia la società che la squadra mi hanno accolto molto bene e con i compagni mi sono trovato subito in sintonia. Purtroppo inizialmente, a causa di un’infiammazione al menisco, non ho potuto dare il mio contributo immediato, mentre negli ultimi mesi mi sono anche potuto ritagliare un posto da titolare grazie alla fiducia concessami da coach Lisei». Nato il 5 ottobre 1990, l’atleta pone la lente d’ingrandimento sulle ultime due prove che lo hanno visto tornare in campo da protagonista. «Nella scorsa partita esterna contro San Marino ero in campo nonostante non mi fossi ancora ripreso del tutto da una brutta influenza; ad ogni modo penso di aver dato il massimo e pure il team si è comportato al meglio benché fosse penalizzato dalle assenze forzate dei miei colleghi di reparto Paolo Vergoni e Nicola Chiappini che hanno costretto il tecnico a schierare giocatori in ruolo diverso dal solito, come per esempio è toccato al nostro opposto Luca Belli che per ben due gare, infatti, è stato spostato al centro, ma ha comunque dato fondo a tutte le sue energie. Anche sabato nella gara contro Spoleto non eravamo al meglio ma tutto il gruppo ha massimizzato gli sforzi per portare a casa punti importanti. Siamo molto fieri di aver mosso la classifica in entrambe le occasioni pur avendo affrontato queste difficoltà ed ora abbiamo appaiato entrambe in graduatoria».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 14, 2013 22:00
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<