San Giustino a testa alta, stagione ottima

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 26, 2013 20:15

San Giustino a testa alta, stagione ottima

Torre Paolo (palleggia)

un palleggio del regista Paolo Torre

Essere eliminati allo spareggio brucia, specie se avviene per una differenza di due punti… se di differenza si può parlare. La Vivi Altotevere San Giustino era quasi riuscita a compiere un altro piccolo miracolo ma il destino aveva previsto un finale diverso e così sul 14-15 del tie-break l’occasione per chiudere è sfumata e Latina ha potuto cantare vittoria. La prima storica esperienza degli altotiberini nella post season va dunque in archivio con più di un pizzico di amarezza, ma nelle parole dell’alzatore Paolo Torre c’è anche spazio per i ringraziamenti: «Bellissima partita da play-off scudetto. Nessuno voleva mollare, con tutti i set adrenalinici. Noi ce la siamo giocata all’ultimo punto. La nostra stagione si chiude però con un bilancio positivo. Poi voglio sottolineare il pubblico meraviglioso, un applauso alla nostra tifoseria, un pubblico che non ha mai smesso di seguirci e sostenerci e che dopo questo spettacolo sarà ancor più innamorato di questo sport». In effetti va ricordato a tutti da dove si era partiti. La scorsa estate aveva vissuto momenti di grande pathos con la fine della gestione Umbria Volley e l’annuncio del presidente Sciurpa che dava l’addio alla massima categoria. Un terremoto che poi era stato superato con il subentro della Vivi Altotevere e della cordata che fa capo al presidente Nocentini. Un mercato condotto senza eccessi ed un campionato nel quale san Giustino era considerata la cenerentola. Invece così non è stato. Il direttore sportivo Andrea Sartoretti commenta così la sconfitta: «Perdere in questo modo fa molto male, usciamo dai play-off a testa, abbiamo disputato una grande partita. C’è mancato poco, siamo arrivati ad un passo dall’impresa. La sconfitta di domenica, anche se amara, ci ha fatto capire di aver disputato una grandissima stagione. Giocare alla pari con i finalisti di coppa Cev, mostra tutto il valore di questa formazione. Stavolta in campo la differenza tra le un squadre non si è notata, entrambi i team potevano vincere ed accedere ai quarti di finale».
(fonte La Nazione)
httpv://www.youtube.com/watch?v=icwcvQlq91k

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 26, 2013 20:15
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<