San Giustino pensa al camp estivo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 22, 2013 06:00
San Giustino (mascotte)

Lupo e Bufalo mascotte di San Giustino

Il campionato nazionale di serie A1 maschile entra nella fase decisiva, entro pochi giorni i play-off eleggeranno la squadra campione d’Italia. La Vivi Altotevere San Giustino, alla sua prima apparizione nel massimo torneo nazionale di volley, ha dimostrato che con passione, sacrificio e dedizione ogni risultato è possibile. Su queste basi il sodalizio altotiberino ha programmato, già da qualche mese, otto settimane dedicate ai campus giovanili. Il progetto, rivolto a tutti i ragazzi di età compresa tra i 10 ed i 17 anni, sarà coordinato dal maestro dello sport Fausto Polidori, coadiuvato da Fiorella Di Leone, Mirco Giappesi e Daniele Santarelli. Non solo pallavolo, sono infatti molteplici le possibilità offerte a tutti gli atleti che intenderanno partecipare. Il day camp previsto nel prossimo mese di giugno dedica alcune ore settimanali alla piscina, presso l’acquapark Pincardini di Sansepolcro. Si tratta di una attività organizzata dal lunedì al sabato mattina. Uno staff di allenatori qualificati guiderà gli iscritti in una full-immersion di allenamenti, partite e tornei. I gruppi saranno divisi per età e livello dei partecipanti. Per queste attività, atleti ed allenatori si porteranno presso gli spazi coperti ed all’aperto del parco ‘Liceo Città di Piero’ di Sansepolcro. Ma l’attività del volley verrà trasformata anche in una piacevole vacanza, un vero e proprio soggiorno sportivo per ragazzi e ragazze che amano lo sport. Sono  tre le location che sono state designate dalla Società per questa esperienza. La prima tappa è prevista, dal prossimo 30 giugno al 6 luglio, a Pieve Santo Stefano in provincia di Arezzo, presso il convitto dell’Istituto Forestale di Stato. Il secondo soggiorno, dal 21 al 27 luglio, si terrà presso l’Europa Park Hotel, la storica struttura Alberghiera nel cuore di una delle regioni verdi d’Italia, l’Abruzzo. La terza ed ultima fase dei campus si svolgerà a Cascia, presso la struttura del Grand Hotel Elite. Gli allenamenti saranno tenuti a Roccaporena, una località conosciuta da molti appassionati di sport proprio per gli impianti sportivi che ogni anno ospitano formazioni di calcio professionistiche. Un progetto importante, quello della società guidata da Aldo Nocentini che si contraddistingue per la qualità del programma proposto, adatto a ragazzi e ragazze di tutte le età, ad eccezione del camp previsto nella località di Sulmona, a cui sono ammessi solo i nati dal 1994 al 1999. Si tratta di una occasione di crescita a livello sportivo, in un’ottica dello sport inteso come scuola di vita, di insegnamento del valore del sacrificio, oltre che come sano stile di vita, costituendo l’attività fisica un valido strumento di prevenzione dei rischi legati ad una cattiva alimentazione, causa frequente di sovrappeso. La capacità, nel singolo giovane, di gestire nell’arco di ogni giornata, scuola, attività sportiva, studio e tempo libero favorisce il suo sviluppo emotivo e caratteriale, ed il suo senso di responsabilità individuale e di gruppo. Le nuove tecnologie ridisegnano il mondo delle relazioni umane, ed il rischio per le giovani generazioni è la perdita dell’empatia e del rapporto diretto tra individui. Lo sport, fungendo da stimolo educativo per la nascita di rapporti amicali durevoli nel tempo, è la risposta migliore a queste problematiche, proprio perché favorisce l’integrazione sociale ed un sano stile di vita. Con questo spirito il club altotiberino si rivolge ai giovani ed alle loro famiglie, affinché possano praticare lo sport crescendo, divertendosi e sviluppando il loro particolare talento, coadiuvati, in questo percorso, da professionisti di livello assoluto.
(fonte Vivi Altotevere San Giustino)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 22, 2013 06:00
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<