Serie C femminile, il commento della settimana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 21, 2013 10:30

Serie C femminile, il commento della settimana

Tomassetti Luca

Luca Tomassetti

La ventisettesima giornata ha regalato un cambio al vertice nella massima categoria regionale femminile, la New Font Prep Mori Gubbio (66 punti) batte il fanalino di coda Assisi Volley (4) e torna a guardare tutti dall’alto dopo aver lasciato la prima posizione per un paio di giornate. Tutto merito di una Qsa Promovideo Perugia (64) in stato di grazia che davanti al proprio pubblico regola in quattro set la Zambelli Orvieto (65) e lancia un chiaro messaggio in ottica promozione. Fra le perugine mattatrici dell’incontro Hromis e Giorgi con un bottino di 15 punti a testa. Tiene il passo del terzetto capofila l’Azzurra Terni (63) che supera in trasferta la Gherardi Svi Città di Castello (23) e fa registrare la ventunesima vittoria stagionale. Al top Favoriti e Veritieri capaci di mettere a segno 30 punti in due. Prosegue spedita anche la marcia della Restaura Castiglione del Lago (53) che torna a sorridere lontano da casa battendo le cugine della Mb Immobiliare Chiusi (38); la squadra guidata da Gobbini, nonostante la sconfitta, mantiene l’ottava piazza. Fra le lacustri ottima la prova delle centrali Boi e Vergari. Non sbaglia più un colpo la Vis Fiamenga Foligno (45) capace di liquidare in tre set la pratica Uisp Umbertide (25). Trascinate da capitan Muste, a segno 17 volte, le folignati si piazzano saldamente al sesto posto. Solo un punto invece nel fine settimana per la Vittoria Assicurazioni Perugia (43) che deve cedere in cinque set alle giovani della Essepi Service San Feliciano (21): fra le assicuratrici ci prova Fiorucci, 20 i sigilli per lei, ma a fare la differenza è la lacustre Caldarella a referto 19 volte. Buon momento per la Bar Coser Ponte Felcino (32) che si giocherà tutte le proprie carte in queste ultime gare con la speranza di accedere ai play-off: intanto le ragazze di Krempaska superano a domicilio l’Avis Magione (25). Miglior marcatrice dell’incontro l’opposta Moretti che mette 19 palle a terra. Ancora una sconfitta per la Casa del Lampadario Ellera (31) che si fa beffare in casa dalla Libertas Perugia (22) e ora deve guardarsi le spalle dalla zona retrocessione. In questo turno ha riposato il Fossato Volley (27). La ventottesima giornata ha in calendario lo scontro la vertice fra Terni e Qsa Promovideo Perugia, pesanti i punti in palio in chiave play-off. La capolista Gubbio farà visita al Magione, Orvieto invece attende fra le mura amiche Ellera. Castiglione del Lago ospita Umbertide mentre Chiusi cerca riscatto e va a San Feliciano. La Vittoria Assicurazioni Perugia vuole tre punti e va ad Assisi, la Libertas Perugia invece ospita Fossato di Vico. Chiude il quadro di giornata la gara fra Ponte Felcino e Città di Castello. Riposa Foligno.
Andrea Sacco

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 21, 2013 10:30