Serie C femminile, il commento della settimana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 27, 2013 18:11

Serie C femminile, il commento della settimana

Federici Giorgio

Giorgio Federici

Prima della pausa per le festività pasquali le protagoniste del campionato di serie C femminile hanno regalato conferme. Ottimo risultato per la New Font Prep Mori Gubbio (69 punti) che riporta tre punti anche dal campo dell’Avis Magione (25) e consolida la testa della classifica. Unica nota dolente per le eugubine l’infortunio del laterale Martella. Tutto facile anche per la Zambelli Orvieto (68) che regola in tre set la Casa del Lampadario Ellera (31) guidata per la prima volta in stagione dal tecnico Violini che ha preso il posto di Merenda. Le orvietane consolidano il secondo posto ma devono ancora osservare il turno di riposo. La gara più interessante del fine settimana è andata di scena sul campo dell’Azzurra Terni (63) caduta sotto i colpi della Qsa Promovideo Perugia (67) perdendo il treno del gruppetto di testa. Una vittoria importante per le ragazze di Tomassetti trascinate nell’impresa da una Hromis in palla, 19 punti per la schiacciatrice perugina. Ancora un’affermazione per la Restaura Castiglione del Lago (56) che regola in tre set la Uisp Umbertide (25) guidata da Brighigna. Ottimo bottino per la laterale Stefania Barone che mette a terra 16 palloni. Mantiene la sesta piazza la Vis Fiamenga Foligno (45) che ha osservato un turno di riposo. Brutto stop per la Vittoria Assicurazioni Perugia (43), la squadra del tecnico Dalla cade in casa dell’Assisi Volley (8). Periodo nero per le ‘assicuratrici’ alla terza sconfitta consecutiva che è coincisa con una bella prestazione delle padrone di casa guidate dal duo Federici-Barboni e trascinate in campo da Panzolini autrice di 15 punti. Ancora fra le prime otto e quindi ai play-off la Mb Immobiliare Chiusi (40) che ritrova il sorriso in casa dell’Essepi Service San Feliciano (22). Fra le ragazze allenate da Gobbini un plauso a Santicchi che non molla mai e realizza 41 punti portando la sua squadra alla vittoria. In evidenza per le lacustri le laterali Caldarella e Monti. Prosegue la rincorsa all’ottava piazza della Bar Coser Ponte Felcino (35) che supera in casa la Gherardi Svi Città di Castello (23). Fra le ponteggiane si rivede in prima linea la schiacciatrice Biscarini che chiude la gara con un bottino personale di 10 punti. Prova a lasciare la zona play-out il Fossato Volley (30) che supera in trasferta la Libertas Perugia (22), la salvezza diretta ora dista solo di una lunghezza. Si torna in campo il 6 aprile, trascorse le festività pasquali, da lì in poi un rush finale di sei gare, 18 punti in palio che potrebbero mutare gli equilibri del campionato e regalare sorprese. La capolista Gubbio riparte dalla gara in casa con la Libertas Perugia, Orvieto invece se la dovrà vedere con la Vittoria Assicurazioni Perugia. Terni si reca a Fossato di Vico mentre la Qsa Promovideo Perugia ospita l’Assisi. Trasferta difficile per Castiglione del Lago che va a Foligno così come per il Ponte Felcino che farà visita all’Ellera. Scontro in coda fra Città di Castello e Magione e fra Umbertide e San Feliciano. Osserverà un turno di riposo il Chiusi.
Andrea Sacco

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 27, 2013 18:11
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<