Terni passa con autorità a Città di Castello

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 17, 2013 01:15

Terni passa con autorità a Città di Castello

un momento della gara tra Città di Castello e Terni

un momento della gara tra Città di Castello e Terni

Vince l’Azzurra Terni, la quarta forza del campionato di serie C femminile, contro una Gherardi Svi Città Di Castello che cerca di ritrovarsi per affrontare un finale di campionato al meglio delle proprie possibilità. La partita registra con un equilibrio di risultati fin oltre la metà di ogni set poi la forza della squadra ternana prende il sopravvento e Favoriti e Veritieri fanno la differenza sempre ben smarcate a rete da un’ottima Tocca. Le tifernati spronate dal duo Tomassoli-Nardi cercano di tenere il ritmo e rispondere ma la squadra allenata da Re Dionigi è quadrata in ogni reparto e le palle difficilmente cadono a terra; risultato finale quindi giusto e meritato. Di positivo in casa biancorossa il rientro nell’ultimo frangente di gara della laterale Mancini che si riaffaccia alla pallavolo giocata dopo oltre tre mesi di assenza per infortunio ed è sembrata sicura e tonica; una buona notizia per il team tifernate in vista delle prossime gare e soprattutto in vista del recupero di mercoledì prossimo ad Assisi.
GHERARDI SVI CITTA’ DI CASTELLO – AZZURRA TERNI = 0-3
(19-25, 20-25, 11-25)
CITTA’ DI CASTELLO: Bonci 6, Corsini 4, Cucciaglioni 3, Caselli 3, Budassi 2, Gambino, Tizzi (L1), Mancini 2, Calderini, Bracchini, Cesari, Martini. All. Sara Tomassoli e Claudio Nardi.
TERNI: Favoriti 15, Veritieri 15, Giubila 8, Pecoraioli 7, Tocca 4, Giusti 3, Bartolucci (L1), Benedetti 2, Rossi, Andreani, Bastianelli, Bozza, Agusto (L2). All. Pietro Re Dionigi ed Alessandra Moriconi.
Arbitri: Fabrizio Giulietti e Simone Santi.
(fonte Città di Castello Pallavolo femminile)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 17, 2013 01:15
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<