Trevi festeggia la matematica salvezza

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 24, 2013 01:09

Trevi festeggia la matematica salvezza

Barbolini Valentina (attacca)

Lucky Wind Trevi in attacco con la schiacciatrice Valentina Barbolini a cui si oppone il muro delle siciliane

Sesta vittoria casalinga consecutiva per la Lucky Wind Trevi che può festeggiare la matematica salvezza con cinque turni di anticipo. Il successo ottenuto in quattro set, contro la temibile formazione della Meic Services Gela consente alle umbre di acquisire sedici punti di vantaggio sulla zona retrocessione e di mettere al sicuro la permanenza in serie B1 femminile. Non è stata una gara facile per le trevane con un primo set in cui le siciliane hanno espresso tutto il loro potenziale mettendo in seria difficoltà le padrone di casa. Solo nella seconda frazione la Lucky Wind è entrate in partita pareggiando i conti, per poi vincere sul filo di lana e in rimonta il terzo decisivo parziale che ha spianato la strada verso il successo. Inizio con la Meic Services praticamente perfetta. Spena serve a dovere la coppia Salamone-Ferro che sembra immarcabile. Zannini prova a reagire per le umbre ma il frangente è segnato e la grinta delle ospiti non permette alle trevane di avvicinarsi. La frazione si conclude con un punteggio eloquente in favore di Gela. Trevane rigenerate nel secondo parziale. Il muro della Ceppitelli, e Capezzali ben servita dalla Pietrolati, riescono a rovesciare la situazione. Presicce reagisce ma il risultato è nelle mani delle umbre con la stessa sicurezza con cui le ospiti avevano chiuso la prima frazione. Nel terzo periodo costante equilibrio nella fase iniziale. Bene Valentini nelle file biancoazzurre cui risponde al meglio la Benefico che trascina le compagne sul 17-21. L’ingresso della coppia Ruffini-Zannella da gli effetti sperati alla panchina di casa. Le siciliane commettono qualche errore e il muro della Ciacca fa il resto fino alla chiusura che porta le ragazze del direttore sportivo Benedetti sul due ad uno entusiasmando il numeroso pubblico presente. Quarta frazione a senso unico. Ceppitelli continua a martellare e a murare insieme a Barbolini che offre il suo contributo non solo in attacco ma anche al servizio per un successo cristallino.
LUCKY WIND TREVI – MEIC SERVICES GELA = 3-1
(14-25, 25-15, 25-23, 25-12)
TREVI: Ceppitelli 18, Barbolini 16, Ciacca 11, Valentini 7, Pietrolati  4, Capezzali 2, Zannini (L1), Zannella 1, Ruffini. N.E. – Garganese, Meniconi, Uti, Cesaretti (L2). All. Gian Paolo Sperandio
GELA: Ferro 18, Benefico 13, Salamone 12, Presicce 8, Vincenti 4, Spena, Arinze (L1), Incognito 1, Ambrogio 1. N.E. – Angeloni. All. Pasqualino Giangrossi.
Arbitri: Giuseppe Maria Di Blasi e Luca Grassia.
LUCKY WIND (b.s. 3, v. 7, muri 12, errori 17).
MEIC SERVICES (b.s. 9, v. 7, muri 9, errori 25).
(fonte Trevi Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 24, 2013 01:09
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<