Annata da incorniciare per la Cme Chiusi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 17, 2013 16:14

Annata da incorniciare per la Cme Chiusi

Lorenzoni Gianluca (grinta)

Gianluca Lorenzoni

Si chiude con una vittoria il trionfale campionato di serie D maschile della Cme Chiusi. Dopo aver raggiunto la matematica promozione sul parquet di casa, i toscani si sono aggiudicati con un netto tre a zero anche il match con il fanalino di coda Sir Safety Bastia. Partita che ha dato modo al duo tecnico Monaci-Tassi (promosso primo allenatore nell’occasione) di dare spazio a chi aveva giocato meno durante la stagione. Vittoria del campionato che non è sfuggita alle istituzioni chiusine. Nella serata di lunedì 15 aprile infatti, la squadra è stata ricevuta nella sala del Consiglio del Comune di Chiusi dalla Giunta Comunale che ha voluto congratularsi ufficialmente con i giovani toscani. Durante la cerimonia ha preso la parola il capitano dei gialloblu Gianluca Lorenzoni, che ha voluto sottolineare il grande traguardo raggiunto: «E’ stata un’annata fantastica, considerando che a metà agosto ancora non sapevamo se fosse possibile partecipare al campionato. Lo scorso hanno abbiamo gettato le basi di questo progetto, riportando in palestra tutti quei giovani ragazzi che per vari motivi avevano lasciato il volley o non trovavano spazio nella squadra maggiore. Una scommessa a tutti gli effetti. In soli due anni siamo riusciti a vincere un campionato regionale, restando imbattuti in casa e uscendo sconfitti soltanto in due occasioni, quindi la scommessa non può che considerarsi vinta. Abbiamo creato un gruppo affiatato e coeso che, al di là dei successi sportivi, è forse la cosa più rilevante e di maggior orgoglio per noi e per la società. Adesso godiamoci il successo per poi pensare alla prossima stagione». In calce sono stati ringraziati i due tecnici, Marco Monaci e Massimo Tassi, i dirigenti della società, il presidente Massimo Barbanera e lo sponsor Cme, tutti elementi fondamentali per il raggiungimento di questo grande obiettivo. Per chiudere alcuni dati statistici che rendono merito ai chiusini, la squadra ha ottenuto 55 punti sui 60 disponibili con due sole sconfitte, restando imbattuta e a punteggio pieno in casa ed uscendo senza punti soltanto nella trasferta di Tavernelle. Tra gli altri primati ci sono il maggior numero di set vinti (56) e il minor numero di set persi (appena 12) oltre al minor numero di punti subiti (1250 contro i 1318 di Assisi). Insomma un’annata davvero da incorniciare.
(fonte Vitt Chiusi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 17, 2013 16:14