Bastia ferma Nocera al tie-break

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 30, 2013 14:35

Bastia ferma Nocera al tie-break

Spadini Giulia

Giulia Spadini

Ancora un tie-break per il team della One Investigazioni Bastia che milita nel campionato regionale di serie D femminile. Dopo la buona prova di Acquasparta, seppur uscite con una sconfitta per 19-17 al tie-break, le giovani bastiole hanno la meglio sulla Friservice Nocera Umbra, una tra le candidate alla promozione, al termine di un quinto set battagliero terminato 18-16. Le ragazze locali allenate da Fabrizio Raspa e Fabio Berrettoni partono concentrate e sembrano voler riscattare la sconfitta subita all’andata. Fastellini parte decisa al servizio. Uccellani ed Ercolani in attacco creano il vantaggio iniziale (6-2). Poi è Alessandretti dal centro a creare problemi alla difesa guidata dal libero Brancaleone. Coach Ornielli è costretto a chiamare il suo secondo time-out sul 15-9. La regista ospite Cesaretti prova a scuotere le sue compagne servendo ottimamente le schiacciatrici Barrionuevo e Urbani. La reazione di Nocera si fa sentire con Gaudenzi a far male dal centro. E quando Bastia sembra essere vicina a chiudere il set (22-19) capitan Cesaretti in battuta riporta tutto in parità per poi effettua il sorpasso conquistando la palla set sul 22-24. Bastia si scuote. Ercolani e Uccellani in attacco ristabiliscono la parità 24-24. Ai vantaggi è la formazione di casa ad avere i nervi più saldi con Spadini e Alessandretti che firmano il punto finale. Secondo set che si apre con Nocera più concreta, per merito di una difesa impeccabile che non mostra lacune. Qualche errore di troppo bastiolo ad inizio set permette alle ospiti di prendere sicurezza ed amministrare un vantaggio che dal 8-12 rimarrà tale fino al termine del set. Gara che comunque si riaccende con scambi interminabili ma è Nocera a chiudere con Urbani che sigla la parità. Le ragazze del dirigente Leonardo Ghelli accusano il colpo nel terzo set e scompaiono dal campo. Vani i tentativi di sosta dei tecnici bastioli. Le ospiti scappano (7-16). Bastia prova a variare l’assetto con varie sostituzioni. Entrano in campo Bergamasco, Tosti, Butnarescu e Rustici, ma la situazione non cambia. E’ la formazione del tecnico Ornielli si porta avanti due ad uno. Nel quarto parziale Bastia reagisce con fermezza e mostra le sue potenzialità. Uccellani sale in cattedra. Migliora anche la difesa guidata dal libero Coltorti. Alessandretti ferma a muro Gaudenzi (11-6) ma Nocera non ci sta e reagisce riaprendo l’incontro (13-13). Il time-out di Raspa ridà fiato alle proprie giocatrici e quando Spadini va al servizio sul 16-15 non ne esce più. Uccellani e Alessandretti sono infermabili e Nocera accusa il colpo senza tentare reazione alcuna. Si va al tie-break. Entrambe le formazioni sono decise a vincere per consolidare il loro piazzamento in vista dei play-off. Si va avanti punto a punto davanti al numero pubblico che assiste ad un bell’incontro. Il cambio di campo vede Bastia avanti 8-7. Nocera non cede nulla. Il libero Brancaleone è presente in ogni parte del campo. Cesaretti smista per Urbani e Cacciamani. Bastia risponde con Uccellani ed Ercolani. Nel finale di set comincia l’altalena dei time-out. Prima è Raspa richiamare la sosta sul 11-12, poi tocca ad Ornielli sul 14-13. L’errore al servizio di Uccellani e l’attacco di Urbani danno il vantaggio a Nocera 14-15. Raspa sfrutta il suo ultimo time-out. Al rientro è capitan Ercolani a siglare in attacco la parità. Ma è ancora Nocera, sempre con Urbani a conquistare la palla match (15-16). Alessandretti non ci sta e sigla il 16-16. L’errore in attacco di Alikaj al termine di una lunga azione vale il sorpasso bastiolo (17-16). Ornielli richiama le sue ragazze con l’ultimo time-out. Al rientro Ercolani al servizio sigla l’ace che vale il successo per la One Investigazioni. Bell’incontro tra due squadre che proseguiranno il cammino nei play-off promozione ma le loro strade non si ricongiungeranno. Nell’ultima giornata Bastia farà visita a San Marco contro la Multicopia Perugia che spera ancora nella salvezza diretta.
ONE INVESTIGAZIONI BASTIA – FRISERVICE NOCERA UMBRA = 3-2
(28-26, 21-25, 9-25, 25-15, 18-16)
BASTIA UMBRA: Uccellani 23, Ercolani 19, Alessandretti 14, Spadini 14, Mariucci 2, Fastellini, Coltorti (L1), Bergamasco 1, Brufani, Butnarescu, Rustici, Tosti, Barite (L2). All. Fabrizio Raspa.
NOCERA UMBRA: Cesaretti, Alikaj, Barrionuevo A., Urbani, Cacciamani, Gaudenzi Er., Brancaleone (L), Armiellei, Barrionuevo L.,Cucchiarini, Gaudenzi El., Sabatini. All. Oriano Ornielli.
Arbitro: Massimo Rossi.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 30, 2013 14:35