Chiara Arcangeli miglior libero di Francia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 4, 2013 09:37

Chiara Arcangeli miglior libero di Francia

Arcangeli Chiara (premi)

Chiara Arcangeli

Grande rientro nel mondo della pallavolo per Chiara Arcangeli dopo la nascita del primogenito Rafael. La libero perugina, dopo i traguardi raggiunti con la maglia della Sirio Perugia e della nazionale italiana, si fa conoscere e apprezzare anche all’estero. La scorsa settimana la specialista della seconda linea è stata premiata come miglior libero del campionato francese ed ha vinto con la sua squadra, il Racing Club Cannes, la coppa di Francia. «Una bella esperienza quello che sto vivendo, mi trovo all’estero, ma non lontanissima da casa. Indossare la maglia di uno dei migliori club d’Europa mi rende molto felice ed orgogliosa. Non è stato facile tornare al mio livello di gioco dopo la gravidanza, la società e le mie compagne di squadra hanno avuto molta pazienza e il loro sostegno mi è stato di grande aiuto». L’atleta perugina è stata fortemente corteggiata da Anny Courtade, presidente del club transalpino, con la quale è entrata subito in sintonia descrivendola con parole esplicite. «Una persona davvero eccezionale, una donna che crede nelle donne e capisce le loro esigenze, non tutte le squadre hanno questa fortuna». Altra piccola difficoltà incontrata dalla giocatrice è stata la lingua. «Per agevolare l’inserimento delle nuove ragazze, la società mette a disposizione un corso di francese, non è obbligatorio, ma con molto piacere ho partecipato e sono soddisfatta dei miei risultati linguistici». Le ragazze del Racing Club Cannes sono tutte molto giovani che hanno una gran voglia di lavorare e il loro impegno, visti i risultati, è evidente. «Siamo un ottimo gruppo, ho legato con tutte le mie compagne, mi trovo molto bene con Nadia Centoni, che già conoscevo dall’esperienza in azzurro, è una vera professionista, una persona piacevole, costruttiva che frequento spesso anche fuori dalla palestra». Un campionato speciale e molto impegnativo per Chiara che non è solo giocatrice, ma anche mamma. «Rafael cresce alla grande, sicuramente ha ripreso dal papà. Cammina da un mese e inizia a dire le sue prime parole in francese, è molto dura per me salutarlo quando gioco in trasferta, sono stata a Baku, Istanbul, Ekaterinburg, insomma posti davvero lontani, ma alla fine il desiderio di rivederlo mi ha stimolata a dare il massimo e anche di più». Manca solo un mese alla fine del campionato, sabato 6 aprile a Parigi iniziano i play-off e le ragazze del Cannes sono determinate a raggiungere l’obiettivo: vincere, o meglio, come dicono i transalpini ‘gagnez’.
Ilaria Cesaroni

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 4, 2013 09:37