Città di Castello cede alla capolista Gubbio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 22, 2013 11:06

Città di Castello cede alla capolista Gubbio

Gherardi Svi Città di Castello (campo)

le ragazze della Gherardi Svi Città di Castello in campo

La Gherardi Svi Città di Castello lascia strada al team targato New Font Prep Mori Gubbio, troppa la differenza tecnico-atletica tra le due formazioni di serie C femminile; non per niente le eugubine sono prime in classifica con un ruolino di marcia veramente invidiabile. La squadra tifernate comunque gioca la sua partita, attacca con convinzione ogni pallone giocabile ma i muri del Gubbio a volte sembrano invalicabili; Ragnacci-Cerbella bloccano la Mancini e molte volte il libero Passeri completa l’opera difensiva, Pascolini, Acciao e Riso arginano e colpiscono a più riprese, Nicchi e precisa in costruzione ed il Gubbio si aggiudica il primo set. Nel secondo il trend del gioco non cambia, Bonci e Caselli per le tifernati provano a bucare la difesa ospite ma è tutto molto difficile e dispendioso dal punto di vista di energie fisiche; Gubbio è troppo ben quadrata e determinata per vincere la partita. Budassi e Calderini, i centri biancorossi, si sono comportati diligentemente a muro, ma la Cerbella con la varietà di colpi in attacco ha fatto la differenza. Ancora due gare del campionato regolare e poi il via ai play-out per le ragazze del tandem tecnico Tomassoli e Nardi che dovranno presentarsi alle gare al massimo per pretendere e dare ancora di più. Tutto è possibile, niente è impossibile, ogni partita sarà una finale e chi avrà maggior carattere e determinazione porterà a casa il risultato. La Gherardi Svi Città di Castello  nel prossimo turno della serie C, il 27 aprile alle ore 18 sarà ospite il Monteluce.
GHERARDI  SVI  CITTA DI CASTELLO – NEW FONT PREP MORI GUBBIO = 0-3
(14-25, 18-25, 16-25)
CITTA’ DI CASTELLO: Mancini 9, Bonci 9, Caselli 8, Martini 3, Budassi 2, Corsini, Tizzi (L1), Calderini 1, Gambino, Cesari. All. Sara Tomassoli e Claudio Nardi.
GUBBIO: Cerbella 16, Ragnacci 10, Riso 9, Acciaio 6, Pascolini 4, Nicchi 4, Passeri(L1), Cicci, Monacelli, Bianconi, Ciliegi (L2). All. Maurizio Mattoni e Bruno Brunetti.
Arbitri: Magalotti Marco e Simone Santi.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 22, 2013 11:06