Foligno, settore giovanile sotto la lente d’ingrandimento.

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 2, 2013 11:41

Foligno, settore giovanile sotto la lente d’ingrandimento.

Intervolley Foligno (team) under 13 maschile

la formazione della Intervolley Foligno under 13 maschile

Stiamo giungendo alla fine della stagione agonistica ed è tempo di bilanci. In casa Intervolley Foligno, all’attuale quarto posto in classifica nel campionato di serie C maschile squadra seguita  costantemente dal vice presidente Marino Balestra, si affiancano i risultati ottenuti dal rinnovato settore giovanile. Il presidente Francesco Piumi con il suo forte impegno ha consentito a coach Scappaticcio di iniziare un lavoro programmato che incomincia a dare i primi risultati. Il rinnovato  settore giovanile affidato a Scappaticcio con il coordinamento dirigenziale di Aldo Chiccarelli coadiuvato dalla preziosa collaborazione di Sandra Bernacchia, Manuela Mari ed Adrian Bardhi può stilare un bilancio sicuramente positivo. I numeri: cinquanta atleti tesserati; sei campionati disputati, millecinquecento alunni delle scuole medie di Foligno coinvolti in un progetto di promozione della pallavolo. Partendo da questi numeri chiediamo a coach Antonio Scappaticcio una sua valutazione della attività svolta: «Per un primo anno di attività, quello che si sta facendo alla Intervolley non può che essere giudicato molto positivo. L’incremento notevole degli iscritti del settore ha portato la società nelle prime posizioni regionali come numero di atleti del settore maschile. Entrando nello specifico dei campionati disputati, all’under 13 (tre contro tre) hanno partecipato 18 ragazzi divisi in tre squadre. Nella under 13 (sei contro sei), campionato ancora in corso, partecipiamo con una formazione di ragazzi che per il primo anno praticano questo sport e attualmente occupiamo il penultimo posto in classifica. La under 15 dopo una prima parte di campionato non troppo positiva, su otto gare ne aveva vinta solo una, nelle successive dieci se ne è aggiudicate sette riuscendo così ad ottenere la possibilità di giocarsi l’accesso alla final-four per il titolo regionale nello scontro diretto contro la Clt Terni. La under 17 a tre gare dalla fine del campionato sta combattendo per la quarta posizione. La under 19 pur posizionandosi all’ultimo posto della classifica ha dimostrato di poter far crescere atleti che poi hanno ben figurato nelle categorie più giovani. La prima divisione, il cui campionato era diviso in due fasi, si è classificata seconda nella prima e attualmente è in quarta posizione nella seconda fase. In definitiva quindi lo sforzo della società, che nel settore giovanile ha investito notevolmente, dopo i primi sette mesi di attività ha ottenuto due grandi risultati; il primo avvicinare a questo sport moltissimi giovani, il secondo consentire alle nostre formazioni di misurarsi con squadre di settori giovanili di società di serie A alcune delle quali da moltissimi anni sul palcoscenico della pallavolo». Il dirigente Aldo Chiccarelli ci tiene a sottolineare alcuni aspetti importanti del lavoro svolto  fino ad oggi: «Il progetto ‘Pallavologiocando’ portato avanti dalla Intervolley in collaborazione con le cinque scuole medie del comune di Foligno ci ha permesso di far conoscere questo nostro sport ad un numero molto alto di ragazzi. Questo  progetto, che ha già avuto una prima fase di verifica con il Memorial ‘Fausto Ciccioli’ svoltosi nel mese di dicembre, si concluderà con  un’altra manifestazione che coinvolgerà di nuovo tutte le scuole medie  alla fine di maggio. Scappaticcio ha elencato nella sua analisi i risultati ottenuti nei vari campionati, io vorrei sottolineare che in tutte le formazioni messe in campo è preponderante la presenza di atleti più giovani del limite massimo di età consentito. Questo significa che i nostri atleti hanno avuto, in questo primo anno di attività, la possibilità di mettere in cascina esperienze importanti che potranno utilizzare nei prossimi anni nelle stesse categorie. All’inizio della stagione con il presidente Piumi ci eravamo posti alcuni obbiettivi, credo che essi siano stati raggiunti e possano essere la base per la programmazione di un lavoro futuro che porterà sicuramente i suoi frutti».
(fonte Intervolley Foligno)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 2, 2013 11:41