Francesco Fogu: «Bilancio di tre mesi a Foligno»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 4, 2013 20:28

Francesco Fogu: «Bilancio di tre mesi a Foligno»

Fogu Francesco

Francesco Fogu

Dopo tre mesi di lavoro alla Vis Fiamenga Foligno, squadra di serie C femminile, il tecnico Francesco Fogu stila un primo bilancio: «Appena arrivato non sapevo che squadra avrei trovato, ero certo comunque che essendo ottava in classifica, fosse una buona squadra. I dirigenti mi hanno chiamato poco dopo Natale, e dopo un breve incontro, ho accettato la loro proposta. La squadra era in buone condizioni fisiche, l’unico neo era il fatto che in casa rendevano molto di più che in trasferta. Il mio compito principale è stato di recuperare la miglior condizione a livello mentale. Pian piano siamo riusciti ad avere prestazioni ottime anche fuori di casa dove abbiamo fatto delle ottime prestazioni. In casa invece credo che possiamo competere con qualunque squadra, anche le prime della classe». L’esperto allenatore perugino passa ad analizzare la sua squadra. «Ho trovato un gruppo molto giovane e con grandi potenzialità sia fisiche che tecniche. Il lavoro principale si è basato sulla difesa, dove credo siamo cresciuti molto. Cresciuti anche nella gestione degli errori, cosa su cui stiamo ancora lavorando ma dove reputo che siamo già riusciti a migliorare». Ormai mancano solo sei partite alla fine della regular season di cui tre in casa con Castiglione del Lago, Orvieto e Magione, e tre in trasferta con Assisi, Terni e Libertas Perugia. «Sicuramente le gare esterne sulla carta sono più ‘agevoli’. Sabato prossimo giocheremo a Porta Todi con il Castiglione del Lago, squadra che sta passando un ottimo periodo di forma ed è quinta in classifica, difficile per non dire impossibile scalzarla da questa posizione. Hanno undici punti di vantaggio sulla sesta piazza, che siamo noi, e sabato sarà una partita dura per noi, dobbiamo fare una grande prestazione e cercare di prendere punti che ci serviranno per mantenere la distanza tra noi e le altre squadre che ci inseguono. Abbiamo un buon margine di vantaggio sulla nona piazza che verrà esclusa dai play-off (per ora Ponte Felcino) ». Comunque sarà una settimana molto intensa perche dopo il match di sabato la massima categoria regionale tornerà in campo per il turno infrasettimanale e le folignati dovranno preparare la gara di mercoledì ad Assisi per poi chiudere il tour de force con Orvieto. «Un grande plauso all’impegno delle ragazze che si allenano con grande serietà, mantenendo anche la giusta serenità. Un grande elogio a tutti i dirigenti, persone di grande disponibilità, di cui uno o due sempre presenti agli allenamenti, pronti a prodigarsi durante gli allenamenti facendo tutto quello che serve, dal montare la rete al recuperare i palloni. Credo che sia un gruppo di dirigenti, che difficilmente si trovano in questa categoria, ma anche in quelle superiori, parlo per una lunga esperienza, non voglio che i dirigenti delle altre società dove ho allenato si offendano, perché ho lavorato in società dove c’erano persone molto valide; altre invece preferisco dimenticarle».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 4, 2013 20:28