Il Grifo Volley Perugia continua a volare alto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 8, 2013 21:00

Il Grifo Volley Perugia continua a volare alto

Urbani Davide (attacca)

l’opposto Davide Urbani in attacco

Percorso netto per la Grifo Volley Perugia che impiega circa un’ora per liquidare la matricola Sgl Carbon Narni. La ventiquattresima giornata del campionato di serie C maschile disputata al palazzetto di San Marco non riserva sorprese ed il risultato rispecchia ampiamente ciò che la classifica esprime con numeri chiari. Niente da fare per gli ospiti che, comunque, hanno lottato soprattutto nel primo e nel terzo set, cercando di rendere più complicato il compito ai perugini. Dal canto suo, il tecnico De Paolis, sempre privo del convalescente Bondini, ha avuto modo di far ruotare, nell’arco della gara, tutti i giocatori a disposizione, compreso Alessandro Marta, il giovane promettente libero, reduce dalla sua prima convocazione con la maglia della nazionale italiana.
GRIFO VOLLEY PERUGIA – SGL CARBON NARNI = 3-0
(25-18, 25-11, 25-21)
PERUGIA: Urbani 13, Maurel 6, Marta G. 5, Agostini 4, Margaritelli 4, Mastroianni 2, Cipolletti (L1), Cappelletti 4, Amantea 4, Merli 3, Troiani 1, Marta A. (L2). N.E. – Bondini. All. Paolo De Paolis.
NARNI: Gentili 14, Bonifazi 4, Bovari 5, Trappetti 2, Rufini, Cipiccia, Martini (L1), Perotti, Mangoni, Morelli. All. Luca Angelini.
Arbitri: Claudia Colucci e Roberta Fois.
GRIFO VOLLEY (b.s. 11, v. 10, muri 6, errori 14).
SGL CARBON (b.s. 13, v. 0, muri 4, errori 16).
(fonte Grifo Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 8, 2013 21:00