La Ciotti Orvieto espugna Campi Bisenzio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 7, 2013 20:33

La Ciotti Orvieto espugna Campi Bisenzio

Belli Luca (picchia)

l’opposto orvietano Luca Belli chiude il colpo d’attacco

Ritorno al successo per la Ciotti Luciano Autotrasporti Orvieto che in terra toscana riesce ad imporsi tre ad uno contro la penultima forza del raggruppamento Speedy Market Campi Bisenzio venendo a capo di una gara rivelatasi più ostica del previsto. Primo set non particolarmente esaltante dal punto di vista del gioco sebbene i gialloblu, scesi in campo dall’inizio con capitan Alessandro Pasquini alla regia (Marini assente per squalifica), vadano a segno grazie a Fuganti, Vergoni e Belli prima ed a Petruzzo e Luca Pasquini poi, la formazione di casa risponde presente tramite Della Concordia, Lombardi e Sgrilli dando vita ad un sostanziale equilibrio; dopo un paio di vantaggi da ambo le parti è un buon break consente agli orvietani di andare a riposo alla seconda pausa tecnica sul 14-16; al rientro in campo, però, i meccanismi degli ospiti improvvisamente si inceppano ed il seguente parziale di otto ad uno fissato dai campigiani ribalta in toto la situazione (22-17) proiettando gli stessi verso il vantaggio. Nella seconda frazione parità fino al 12-12, quindi accelerazione del sestetto toscano che vale il 17-12; ci pensano Vergoni e Belli a ridurre (17-18), mentre è capitan Alessandro Pasquini con un bel block-in ad annullare le distanze (20-20); tuttavia un nuovo pericoloso guizzo riporta avanti Campi Bisenzio (22-20) che conquista poi anche un doppio set-point, nonostante l’efficacia tra le fila umbre del neo-entrato Antonelli (24-22); ad ogni modo con il volley mai dare nulla per scontato perché le sorprese sono sempre dietro l’angolo: un attacco di Belli e soprattutto il suo successivo muro a uno sulla migliore bocca da fuoco locale, infatti, riaprono le sorti (24-24) e rilanciano sulla cresta dell’onda la compagine della Rupe che completa l’opera con Petruzzo ed il muro vincente di Luca Pasquini. Nel terzo parziale una fiammata casalinga (3-0) viene prontamente spenta dal collettivo di coach Fabrizio Lisei che, sfruttando un serie di battute ficcanti del centrale Vergoni (autore di un ace), ricostruisce e mura rovesciando le cose (3-8). Dall’altro lato della rete Meoni e compagni cercano di non mollare (14-17) e di scacciare dalla mente l’esito della frazione precedente. Buoni propositi che, però, non si realizzano, con i gialloblu bravi a scavare il gap decisivo per mano di Petruzzo, Belli ed il confermato Antonelli (14-23) che poi siglano il sorpasso. La quarta frazione prosegue su questa linea con la compagine orvietana a macinare lunghezze grazie a Belli, Petruzzo ed Antonelli ben supportati dal lavoro in seconda linea del libero Marchetti (9-16); anche Luca Pasquini e Vergoni contribuiscono alla causa (13-21), ma un immediato calo di tensione orvietano segnato da qualche errore di troppo rimette in corsa gli uomini di coach Marchi (19-21); nonostante l’accorciarsi del distacco il team gialloblu giunge lo stesso ad archiviare la pratica. Da segnalare durante il corso del match gli ingressi del giovane Spagnoli in battuta. Adesso sotto col prossimo impegno ovvero la gara interna con il Cesena, terzultima della classe; appuntamento per sabato 13 aprile alle ore 21,15 al palazzetto dello sport Papini di
SPEEDY MARKET CAMPI BISENZIO – CIOTTI LUCIANO AUTOTRASPORTI ORVIETO = 1-3
(25-21, 24-26, 17-25, 22-25)
CAMPI BISENZIO: Sgrilli 17, Della Concordia 16, Lombardi 9, Santini 7, Meoni 5, Barbera 1, Mannini (L1), Tempesti, Rinaldi, Galiulo, Rose (L2). All. Stefano Marchi.
ORVIETO: Belli 24, Petruzzo 16, Pasquini L. 8, Vergoni 7, Fuganti 6, Pasquini A. 6, Marchetti (L), Antonelli 8, Spagnoli, Palmucci. All. Fabrizio Lisei.
Arbitri: Giuseppina Circolo e Giancarlo Vitelli.
(fonte Libertas Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 7, 2013 20:33