La Libertas Perugia continua a crescere

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 22, 2013 17:06

La Libertas Perugia continua a crescere

Alunno Aleandri Pamela (palla)

Pamela Alunno Aleandri

Inaspettata vittoria della Libertas Perugia tra le mura del Pala-Capitini contro una malcapitata Mb Immobiliare Chiusi. La posta in palio era per entrambi le formazioni importante, le padrone di casa devono cercare di conquistare più punti possibile per cercare un miglior piazzamento nei play-out, mentre le ospiti devono a loro volta difendere la posizione all’interno dei pla-off. La Libertas deve fare i conti anche con le assenze. Il tecnico Picchio infatti dovrà fare a meno delle infortunate Cecchetti e Ciglioni che hanno riportato problemi nella partita precedente. Le prime battute sono a favore delle toscane che si portano subito sullo 0-4. Le perugine appaiono in difficoltà ma non si perdono d’animo e con una Lilli, che torna in campo dopo cinque mesi di fermo, iniziano ad effettuare il sorpasso (12-8). Il vantaggio acquistato porta una certa tranquillità tra le biancocelesti e permettono di portarsi in vantaggio, nonostante il tentativo di recupero delle chiusine nella parte finale. Nel secondo parziale lotta al cardiopalma per le formazioni. Risale in cattedra Chiusi ed interpreta lo stesso inizio del set precedente. Il turno di Falcinelli in battuta, Brunelli perfetta in regia e Di Giandomenico in attacco, permettono il recupero alle perugine che si portano avanti 9-7. Coach Gobbini chiama le ragazze e al rientro in campo appaiono più determinate. La seconda linea guidata da Lorenzi è impenetrabile e lascia poco spazio a Santicchi e compagne. La partita procede alla pari sino al 22-22 quando le toscane tentano di allungare per pareggiare i conti ma non riescono a sfruttare le palle per chiudere a loro disposizione. Dopo trenta minuti di parziale la roulette dei vantaggi da ragione alle locali che così raddoppiano. Anche il terzo frangente parte con un 4-0 questa volta a vantaggio delle locali. Le chiusine paiono in black-out; una cinica Chiotti ed Alunno Aleandri approfittano della difficoltà delle ospiti. Il tentativo di rivoluzionare la formazione ad opera del tecnico ospite migliora le cose. Numerosi errori nel loro schieramento e una Libertas più convinta permettono alle ragazze del tecnico Picchio di incamerare l’intera posta in palio.
LIBERTAS PERUGIA – MB IMMOBILIARE CHIUSI = 3-0
(25-20, 29-27, 25-13)
PERUGIA: Alunno Aleandri 16, Di Giandomenico 14, Falcinelli 11, Chiotti 11, Lilli 8, Brunelli 5, Lorenzi (L1), Sorci, Biagiotti, Marinacci, Sannipoli, Ciglioni, Valigi (L2). All. Simone Picchio.
CHIUSI: Santicchi 14, Gigliarelli 8, Sacco 7, Sargentini 5, Rapicetta 2, Cassettoni S. 1, Cicaloni (L1), Franceschini 2, Cassettoni B., Chechi, Strano, Tosoni, Mercanti (L2). All. Marco Gobbini.
Arbitro: Pierfrancesco Pascasio.
(fonte Libertas Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 22, 2013 17:06