Magione, impresa fantastica contro Monteluce

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 11, 2013 19:16

Magione, impresa fantastica contro Monteluce

Castellini Luisa (palla)

Luisa Castellini in battuta

La storia dello sport è sempre stata piena di imprese in cui Davide riesce a battere Golia, ma stavolta davvero in pochi avrebbero scommesso sul successo dell’Avis Magione opposta nel turno infrasettimanale di serie C femminile alla Qsa Promovideo Perugia, una delle principali candidate al salto di categoria. Una squadra completamente trasformata rispetto al tracollo di quattro giorni prima a Città di Castello si impone per la prima volta nella stagione con il punteggio di tre a zero, rilanciandosi in una classifica in cui la salvezza diretta torna a non essere più un miraggio. Avvio positivo delle locali, con Orsini subito in vena ed il muro di Alessandrini che vale il primo break (10-6). Due attacchi consecutivi di Castellini dilatano il gap (16-9); l’ottimo lavoro di Favilli in seconda linea e di Federica Bertinelli in regia (sfida tutta in famiglia sotto rete con la sorella Francesca) permettono di sfruttare qualche errore di troppo delle avversarie ed allungare ulteriormente (20-11). Il turno al servizio di Bordellini sembra riaprire i giochi (21-18), ma il muro di Cardinali è l’anticamera della chiusura, firmata dal capitano Nucciarelli. Copione simile dopo il cambio campo, con le locali subito incisive (7-2). Pirchio accorcia il gap e Burnelli mette la freccia (8-9); si gioca poi punto a punto fino al nuovo allungo delle lacustri, che scappano con l’ace di Bertinelli (17-11). Nel finale le ospiti annullano quattro set –point, prima dell’attacco di Nucciarelli che regala alle compagne il doppio vantaggio. Il terzo set viaggia sul filo dell’equilibrio fino alla fase centrale, in cui sale in cattedra Castellini che piazza l’allungo (13-9). Il Magione tiene alta la concentrazione e con l’attacco di Orsini sembra avere in pugno la partita (22-14). Coach Tomassetti esaurisce tutti i sei cambi a sua disposizione e nel finale riesce a trovare un equilibrio che rilancia le ambizioni della propria squadra. L’attacco del capitano Giorgi vale l’insperato aggancio (24-24); ai vantaggi le perugine hanno per due volte l’opportunità di riaprire il confronto, ma l’ace di Alessandrini e la chiusura di Cardinali fanno scorrere i titoli di coda ed esultare i tifosi bianconeri che hanno preferito seguire le proprie beniamine invece che la serata calcistica di Champions League. Prossimo appuntamento per le ragazze di coach Tamburi sabato 13 aprile alle 21:15 sul campo del Fossato; sarà una sfida aperta e tutta da giocare, con una classifica che a quattro giornate dal termine potrebbe ancora regalare inattese sorprese.
AVIS MAGIONE – QSA PROMOVIDEO PERUGIA = 3-0
(25-18, 25-22, 29-27)
MAGIONE: Nucciarelli 11, Orsini 11, Castellini 10, Alessandrini 8, Cardinali 6, Bertinelli F. 3, Favilli(L1), Baldoni. N.E. – Travaglini, Valeri, Muri, Lustri (L2). All. Silvia Tamburi e Luca Randone.
PERUGIA: Burnelli, Hromis, Scorcini, Giorgi, Sfascia, Bertinelli Fr., Paffarini (L), Fanelli, Piccioni, Bordellini, Pirchio, Mastroforti. All. Luca Tomassetti e Monica Sargenti.
Arbitri: Silvano Alunni e Felice Mangino
(fonte Polisportiva Magione)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 11, 2013 19:16