Niente da fare a Castelfranco per la Ciotti Orvieto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 28, 2013 18:54

Niente da fare a Castelfranco per la Ciotti Orvieto

Fuganti Pedoni Filippo (attacca)

Ciotti Luciano Autotrasporti Orvieto in attacco con lo schiacciatore Filippo Fuganti Pedoni

Uno a uno e palla al centro si direbbe in gergo calcistico. Se all’andata tra le proprie mura era stata infatti la Ciotti Luciano Autotrasporti Orvieto ad aver servito un bel tre a zero alla Arno Vitalchimica Castelfranco, in terra toscana stavolta a festeggiare è toccato alla seconda forza del girone che ha restituito al mittente il ‘favore’ col medesimo punteggio. Nel primo parziale la compagine guidata da coach Fabrizio Lisei ha cercato di tenere testa ai locali arrivati all’appuntamento molto concentrati e determinati dopo l’inaspettata sconfitta rimediata lo scorso week-end nella tana della penultima Campi Bisenzio; durante gli scampoli finali, nella metà campo orvietana si abbatte purtroppo l’ennesima tegola infortuni con il regista Marini costretto ad abbandonare il terreno di gioco; la pratica, poi, andrà in archivio per i locali. L’uno a zero senza dubbio regala la giusta dose di fiducia a Papucci e compagni che grazie ad una buonissima resa nei vari fondamentali fissano il raddoppio. Nella terza frazione i gialloblu combattono, ma l’ostico team castelfranchese arriva lo stesso a match-point sul 24-23: nel corso dello scambio seguente il sestetto umbro non riesce a sfruttare un paio di occasioni capitategli per portare quantomeno il set ai vantaggi, ne approfitta così la squadra di casa che chiude i conti. Essendo il campionato agli sgoccioli in questo turno si sono registrati alcuni verdetti che riguardano i piani alti della classifica: la leader Forlì ha ottenuto matematicamente la promozione diretta in serie B1, mentre le inseguitrici Castelfranco e Morciano si devono accontentare della sicurezza di disputare i play-off (rimane solo da vedere quale sarà il piazzamento definitivo delle due). Analizzando, invece, il cammino degli uomini della Rupe il massimo traguardo raggiungibile corrisponde all’attuale settimo posto. Adesso manca all’appello solo una giornata quella di sabato 4 maggio (fischio d’inizio per tutti alle ore 20,30 con Orvieto che affronta Civitanova Marche): l’auspicio è di concludere la stagione in maniera positiva.
ARNO VITALCHIMICA CASTELFRANCO – CIOTTI AUTOTRASPORTI ORVIETO = 3-0
(25-21, 25-17, 25-23)
CASTELFRANCO: Papucci 15, Ceccarelli 14, Di Benedetto 10, Francesconi 5, Signorini 5, Menicucci 4, Biffoli (L1), Cotroneo, Lami, Bientinesi, Rossi, Grossi, Lastrucci (L2). All. Cristiano Volterrani.
ORVIETO: Belli 17, Fuganti 13, Pasquini L. 8, Petruzzo 7, Vergoni 4, Marini 1, Marchetti (L1), Pasquini A. 2, Antonelli, Palmucci, Spagnoli (L2). All. Fabrizio Lisei.
Arbitri: Roberto Albonetti e Luca Giannini.
(fonte Libertas Pallavolo Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 28, 2013 18:54