Rivotorto lascia un punto al Petrignano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 16, 2013 20:01
Rivotorto Volley (team) serie D femminile

la formazione dl Rivotorto Volley di serie D femminile

Incontro altalenante e come la regola dei derby vuole, ricco di carica agonistica quello che ha visto prevalere la Rivotorto Volley in serie D femminile, le ragazze del presidente Lillocci sulle antagoniste della Scai Petrignano al termine di cinque set (21-25, 25-19, 18-25, 25-18, 15-8). Avvio di gara equilibrato e combattuto punto a punto con le padrone di casa che staccano le avversarie sul 21-17 ma che improvvisamente scompaiono dal match permettendo alle ospiti di fare otto punti consecutivi e aggiudicarsi così il primo parziale. Scontata la reazione del tecnico Tognellini che al cambio campo scuote gli animi e cerca di riportare il suo gruppo sulla giusta strada, cosa che peraltro riesce perfettamente e che gli fa chiudere il secondo set in proprio favore. Terzo parziale che riparte ancora all’insegna dell’equilibrio ma che sul finale vede prevalere le ospiti. Difficile correre ai ripari per le rivotortesi che, oltre a dover schierare due giocatrici con problemi fisici, non possono contare sulla disponibilità di una panchina completa a causa di infortuni che dall’inizio stagione non danno tregua alle rivotortesi,ma l’orgoglio delle ragazze capitanate dall’inarrestabile gloria gagliardoni e dal furetto di seconda linea marica rosi, porta le padrone di casa a recuperare l’incontro e dopo essersi aggiudicate il quarto periodo, staccano nettamente le avversarie nel tie-break con il duo centrale gagliardoni-martinoli che mettono palle a terra in continuazione e chiudono l’incontro con un perentorio. Il presidente Mauro Lillocci afferma: «Vincere un derby è sempre entusiasmante, ma vincerlo al termine di una bella partita, giocata paritariamente da entrambe le formazioni,esalta ancora di più la prestazione delle mie splendide giocatrici che ormai da tempo devono sacrificarsi ad affrontare le gare con formazioni spesso rimaneggiate nei ruoli e senza la possibilità di avere tutte le atlete a disposizione. Ho la fortuna di avere con me ragazze che pur consapevoli di essere neopromosse, con le difficoltà del caso, lottano ogni gara con passione ed attaccamento alla squadra in maniera encomiabile, e la posizione che abbiamo in classifica è il giusto premio al loro lavoro. Ora ci aspettano tre gare che per noi saranno tre finali per raggiungere l’obiettivo play-off,e sono sicuro che le vedrò lottare fino all’ultimo punto dell’ultimo set».
(fonte Rivotorto Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 16, 2013 20:01