San Mariano parte lenta ma poi progredisce

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 21, 2013 17:12

San Mariano parte lenta ma poi progredisce

Da Col Valentina (attacco)

Sgm Graficonsul San Mariano in attacco con la schiacciatrice Valentina Da Col

Nella terzultima partita di campionato di serie B1 femminile la Sgm Graficonsul San Mariano incontra la Alfieri Cagliari. Una partita sulla carta agevole, ma non da sottovalutare. In campo le squadre giocano a corrente alterna, parte bene Cagliari, poi la rimonta di San Mariano che va a vincere per tre ad uno la gara. L’avvio è abbastanza equilibrato, giocato punto su punto, ma mentre San Mariano fatica a entrare in partita e commette qualche errore in ricezione e difesa, le ospiti con una battuta pungente e un bel gioco al centro riescono a vincere. Nel secondo set il tecnico Roberto Scaccia cambia formazione e schiera Alessia Quondam Luigi ed il libero Barbara Guglielmi. Le perugine scendono in campo con un altro spirito, la partita cambia musica soprattutto in attacco. Palloni importanti vanno a segno da posto-quattro con Valentina Da Col e dal centro con Ludovica Guidi. Le rossoblu chiudono senza troppe difficoltà e pareggiano i conti. Il terzo parziale torna equilibrato, errori e buone azioni si alternano in entrambe le formazioni. Con grande voglia di vincere le ragazze di casa si impongono. Nel quarto periodo parte molto bene San Mariano, il muro migliora e le avversarie faticano a passare. Gli attacchi vanno a segno facendo vedere un bel gioco di squadra. San Mariano chiude in scioltezza il match. Valentina Da Col tra le migliori realizzatrici commenta così la partita: «Dopo un inizio contratto, abbiamo acquistato sicurezza e trovato il giusto equilibrio per vincere la gara. Siamo un ottimo gruppo, ci sono giocatrici valide, ma spesso facciamo troppi errori e per questo abbiamo perso alcune partite. Adesso cerchiamo di chiudere in bellezza la stagione». Per l’allenatore cagliaritano Walter Langiu non è stata una buona partita: «Abbiamo messo in difficoltà le umbre solo nel primo set grazie a una buona battuta, siamo stati disordinati in difesa, sicuramente avremmo potuto fare meglio. La differenza del livello di gioco è evidente, soprattutto in attacco. Questo è stato per noi un anno difficile, abbiamo inserito nel sestetto titolare tre ragazze sotto i venti anni, alla prima esperienza in serie B. Questa scelta è stata pagata a livello di classifica, ma sicuramente ci troviamo un buon patrimonio per il futuro».
SGM GRAFICONSUL SAN MARIANO – ALFIERI CAGLIARI = 3-1
(20-25, 25-12, 25-22, 25-10)
SAN MARIANO: Da Col 18, Cheli 13, Babbi 12, Guidi 10, Peluso 2, Pani 1, Tromboni (L1), Quondam Luigi 3, Guglielmi (L2). N.E. – Di Romano, Spacci, Corselli. All. Roberto Scaccia e Massimiliano Urbani.
CAGLIARI: Soppelsa 13, Gargiulo 10, Allegretti 8, Dimitrova 7, Cappai 4, Mereu 2, Piras (L), Orro 2. All. Walter Langiu e Luigi Ventura.
Arbitri: Marco Bertonelli e Gabriele Pulcini.
SGM GRAFICONSUL (b.s. 9, v. 3, muri 14, errori 17).
ALFIERI (b.s. 9, v. 11, muri 5, errori 19).
Ilaria Cesaroni

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 21, 2013 17:12