Serie B1, gare interne nel primo pomeriggio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 20, 2013 01:41

Serie B1, gare interne nel primo pomeriggio

Cheli Lisa (rete)

Lisa Cheli

Ventiquattresima giornata stagionale in serie B1 femminile, le formazioni umbre che cercano conferme per chiudere il campionato nella maniera migliore. Due le partite che si svolgono entro i confini regionali, appuntamenti che si svolgono eccezionalmente nel primo pomeriggio ma che offrono il consueto spettacolo per gli amanti delle schiacciate. Una Sgm Graficonsul San Mariano desiderosa di riscatto torna oggi davanti ai suoi tifosi per contrastare il fanalino di coda Alfieri Cagliari; confronto che si svolge al Comunale di via Cattaneo in anticipo (ore 15,30) con le rossoblu della presidente Catia Loletto che hanno nella centrale Ludovica Guidi le maggiori garanzie per centrare la posta in palio, tra le sarde spicca per rendimento l’emergente libero Valentina Calì. Anche la Edilizia Passeri & Edil Rossi Bastia scende in campo nel primo pomeriggio nel proprio palazzetto di viale Giontella (ore 15,30) per misurarsi contro la temibile Messaggerie Tremestieri Etneo che in classifica insegue da vicino; le ‘passerosse’ del direttore sportivo Luca Conti godono di una buona condizione e ripongono la propria fiducia nella sempre più positiva centrale Chiara Lorio, le siciliane confidano nell’abilità della concreta schiacciatrice Graziella Lo Re per scalfire le altrui debolezze. Impegno esterno dal coefficiente di difficoltà elevato per la Gecom Security Perugia alle prese con la Stampi Italia Casette D’Ete in un match che deve dare risposte per quanto riguarda la zona play-off; nel collettivo marchigiano da tenere sotto stretta sorveglianza è l’opposta Maria Mauriello, il clan della dirigente Maria Luisa Bomba fa affidamento sulla capacità della regista Lucia Marcacci per arginare la manovra locale. Nuovo impegno esterno per la Lucky Wind Trevi che si reca al cospetto della Rota Mercato San Severino, uno scontro in coda per due squadre che non hanno più grandi obiettivi; le campane sono il fanalino di coda ma hanno le carte in regola per provare l’assalto facendo leva sulla precisione della valente centrale Barbara Murri, tra le biancoazzurre del team manager Alessandro Allegretti la spinta propulsiva deriva dal martello Francesca Valentini.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 20, 2013 01:41