Serie C femminile, il commento della settimana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 24, 2013 09:40

Serie C femminile, il commento della settimana

Violini Gabriele

Gabriele Violini

La serie C femminile si fa avvincente a due giornate dalla conclusione della stagione regolare. La capolista New Font Prep Mori Gubbio (81 punti), trascinata dalla centrale Cerbella, batte in trasferta la Gherardi Svi Città di Castello (27). Le ragazze di Mattoni se vincono il prossimo incontro si piazzano matematicamente al primo posto con un turno d’anticipo. La Zambelli Orvieto (80), seconda della classe, si sbarazza velocemente delle giovani della Essepi Service San Feliciano (22) grazie ad un ottimo rendimento delle giocatrici di zona tre, Ragaini e Rosa. Nel prossimo fine settimana la squadra guidata da Pietrangeli osserva un turno di riposo. Ad insidiare le biancoverdi c’è la Qsa Promovideo Perugia (76) che dà prova di forza vincendo sul campo della Bar Coser Ponte Felcino (41), fra le squadre più in forma del momento. È la schiacciatrice Hromis a guidare l’attacco perugino con 15 punti personali. Le ponteggiane non riescono ad agganciare la zona play-off ed ora sono attese da due scontri diretti. Salda al quarto posto l’Azzurra Terni (74), Bartolucci e compagne impiegano cinque set per avere la meglio sulla Vis Fiamenga Foligno (51). Due le protagoniste dell’incontro: ci prova la folignate Maracchia capace di mettere a segno 25 punti ma la miglior realizzatrice è Favoriti che con 30 bersagli centrati regala la vittoria a Terni. Ha riposato la Restaura Castiglione del Lago (63) che chiuderà la stagione al quinto posto. Torna a sorridere la Vittoria Assicurazioni Perugia (47) che non vuole di certo farsi sfuggire i play-off, contro un’Avis Magione (30) rimaneggiata la compagine guidata dal tecnico Marconi passa in quattro set. La più prolifica della serata è Fiorucci, 16 i palloni messi a terra. Scivolone per la Mb Immobiliare Chiusi (43) che esce sconfitta contro una concreta Libertas Perugia (27). Le toscane hanno comunque la possibilità di entrare in zona play-off mantenendo l’ottava piazza. Fra le perugine ottima prova del capitano Alunno Aleandri ben imbeccata dalla regista Burnelli. Mette una seria ipoteca sulla salvezza diretta la Casa del Lampadario Ellera (36) guidata da Violini che batte in tre set il Fossato Volley (31). A fare la voce grossa è Cintia a segno 15 volte. Ci prova anche la Uisp Umbertide (31), Ciaccini e compagne battono in trasferta l’Assisi Volley (8). A guidare la squadra di Brighigna alla vittoria la lucida regia di Ubaldi. Gli ultimi due turni si disputano in contemporanea per garantire la regolarità del campionato, tutte le squadre scendono in campo sabato alle ore 18. Riflettori puntati sul derby Fossato di Vico – Gubbio, ma sono tante le gare interessanti per la classifica. Scontro diretto fra Vittoria Assicurazioni Perugia e Ponte Felcino, spettatore interessato il Chiusi che proverà a riscattarsi con Ellera. La Qsa Promovideo Perugia attende Città di Castello, trasferta a San Feliciano per Terni. Scontro in coda fra Umbertide e Libertas Perugia, mentre Foligno se la vedrà con Magione. Castiglione del Lago ospita Assisi. Riposa Orvieto.
Andrea Sacco

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 24, 2013 09:40