Sigillo arresta la corsa del Tavernelle

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 9, 2013 21:00

Sigillo arresta la corsa del Tavernelle

Cerbella Claudia (palla)

Claudia Cerbella

Splendida vittoria in serie D femminile per le ragazze della Pizzeria Villa Anita Sigillo contro la Antico Mulino Tavernelle, conclusa per tre a due a favore delle padrone di casa (30-32, 25-22, 19-25, 25-20, 15-8). E’ esattamente quella parte di campionato in cui non ci si possono permettere passi falsi, Sigillo, infatti, lotta duramente per poter strappare alla seconda in classifica questi due punti, che mai come ora sono così preziosi per consentire di mantenere salda la sua posizione al limite della zona play-off. Il coach Aramini decide dall’inizio di dare fiducia alla giovane palleggiatrice Valeria Luciani, schierandola titolare assieme a Bellucci, Porzi, Cerbella, Mariani, De Araujo e Tragliani. In seguito, visto il ritmo di gioco elevato e il clima acceso del match, nel corso dello stesso deciderà di alternare le veterane palleggiatrici Manuali e Baldelli. Le maglie gialle non ingranano la giusta marcia, qualcosa non funziona, sembrano distratte, assenti e commettono ben dodici errori in battuta. Tavernelle, invece, parte da subito con buona carica emotiva, un gioco d’attacco intelligente e una buonissima difesa. Sigillo lentamente si risveglia, la ricezione migliora, una De Araujo incontrastata a muro inizia ad accorciare le distanze, ma le ospiti si dimostrano molto più motivate e chiudono l’interminabile primo set ai vantaggi. Poco male per le locali che non si perdono d’animo e si caricano per il set successivo, che infatti conducono in porto pareggiando i conti. Durante il terzo parziale, la situazione si ribalta, sulle padrone di casa scende di nuovo il buio, arrivano i primi muri avversari, la stanchezza offusca la concentrazione e Tavernelle chiude meritatamente con sei punti di scarto. La quarta ripresa fa accendere gli animi del pubblico e delle giocatrici di casa, poiché le scelte arbitrali continuano a lasciar correre i falli di doppio tocco commessi dall’alzatrice avversaria; il tecnico di gara, in seguito alle numerose proteste, assegna un cartellino giallo a Claudia Cerbella. La centrale sigillana non è intenzionata ad abbassare la testa e, anzi, riprende a giocare con più grinta, macinando punti su punti e costruendo un ottimo muro, motivi di cui trae vantaggi l’intera squadra che, trascinata dall’entusiasmo, conclude a suo favore il cruciale quarto frangente e con l’ultimo scatto adrenalinico conquista anche l’ultimo per 15 a 8.
(fonte Pallavolo Sigillo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 9, 2013 21:00