Sir Safety Perugia, successo al torneo under 15

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 2, 2013 19:40

Sir Safety Perugia, successo al torneo under 15

Sir Safety Perugia (gruppo premiazioni)

premiazioni di gruppo al torneo under 15 maschile Sir Safety Perugia

Si è chiuso con viva soddisfazione della società e con la vittoria finale proprio della formazione bianconera il secondo torneo nazionale Sir Safety Perugia under 15. La tre giorni pasquale, organizzata dalla società del presidente Sirci, ha registrato un’ottima affluenza di pubblico ed un buon livello di pallavolo giovanile. Al termine della manifestazione, che ha visto le sei squadre protagoniste sfidarsi in incontri avvincenti ed emozionanti, l’ha spuntata proprio la Sir Safety Perugia di coach Giannini che nella finale di lunedì mattina, disputatasi al palazzetto dello sport di Rivotorto d’Assisi, ha superato i pari età della Mymamy Reggio Calabria con il punteggio finale di tre a zero. I piccoli block-devils, che durante tutta la manifestazione non hanno perso nemmeno un set, hanno dimostrato ottimo affiatamento ed organizzazione in campo, frutto del grande lavoro svolto durante la stagione in palestra. Al termine della finale, premiazioni per i vincitori e premi assegnati anche ai migliori del torneo, giudicati dai tecnici delle squadre presenti. Il miglior giocatore del torneo è stato il bianconero Stirpe con il suo compagno di squadra Guerrini giudicato miglior ricevitore. Il riconoscimento come miglior attaccante è finito nelle mani di Spalazzi, rappresentante della Rappresentativa Umbra, mentre il miglior palleggiatore è stato Pugliatti del Reggio Calabria. Insomma, un lungo weekend davvero piacevole e all’insegna dello sport giovanile e dell’aggregazione che così commenta il direttore tecnico del settore giovanile bianconero Romano Giannini: «È stata decisamente una bella tre giorni. La formula del torneo ha permesso di vedere all’opera quasi tutte le squadre presenti una contro l’altra. Sabato e domenica sono stati due giorni molto intensi, con tanto agonismo in campo ed anche con la possibilità di vedere all’opera qualche individualità importante. In finale, tra noi e Reggio Calabria, ha prevalso penso la squadra un po’ più organizzata. È stata una finale combattutissima, anche con momenti di vero agonismo, però credo che i miei ragazzi abbiano meritato. Durante tutto il torneo non abbiamo perso un solo set e questo la dice lunga sul valore dei ragazzi. È stata soprattutto un’esperienza bellissima per questo gruppo. Abbiamo avuto la possibilità di confrontarci con avversarie tecnicamente ed agonisticamente di un certo livello e mi auguro che sia un buon viatico in vista delle prossime finali regionali nelle quali dovremo giocare con lo stesso piglio. Voglio infine fare un plauso a tutte le squadre presenti ed anche alla nostra squadra del Volley Giovanile Assisi. Un gruppo ‘misto’ che, pur non riuscendo a conquistare vittorie, ha dimostrato grande coesione e voglia di imparare».
(fonte Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 2, 2013 19:40