Emma Villas Chiusi ad un passo dalla promozione

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 23, 2013 23:17

Emma Villas Chiusi ad un passo dalla promozione

Bittoni Alessandro (attacca)

Alessandro Bittoni attacca e Filippo Agostini mura

Il primo atto della finale play-off di serie C maschile consegna la vittoria alla Emma Villas Chiusi che gioca una partita meno brillante del solito ma riesce a compensare le difficoltà che si presentano con grande mestiere. In un Pala-Coopersport gremito in ogni ordine di posto la rivale targata Grifo Volley Perugia parte contratta ma poi migliora col passare del tempo e si rende molto pericolosa costringendo i biancoblu a dare fondo a tutte le loro risorse. Mai vista tanta gente nell’impianto di via Poggio Gallina da quando fu la nazionale a richiamare il grande pubblico per un evento di interesse generale che a distanza di anni sta coinvolgendo una intera comunità. Si è dovuto stavolta fare i conti con la sfortuna in questa delicata ed importante fase della stagione, durante gli esercizi di riscaldamento pre partita Riccardo Lione avverte una fitta al tendine d’Achille ma stoicamente scende in campo lo stesso, il perdurare ed aggravarsi della sofferenza lo costringe però ad uscire a metà del primo set; nella seconda frazione invece i padroni di casa fanno entrare Alessandro Marchettini che accusa un dolore ad ginocchio e viene prontamente richiamato in panchina. Il set d’apertura è l’unico ad essere privo di storia. Lione porta avanti i suoi ma sul 10-7 lascia il posto a Santilli. Funziona tutto dal lato dei locali che con la battuta scavano il solco (18-11). Bittoni (nove palle a terra) è incontenibile in fase offensiva e Bastianini sigla il vantaggio. La ripresa registra maggior equilibrio, Benicchi riceve bene ma il resto della squadra accusa un calo di rendimento ed i perugini restano in scia. Sul 20-18 Mastroianni propizia il break di quattro punti consecutivi ed opera il sorpasso. Decisivo ai fini del risultato sono gli affondi di Bastianini (otto punti) che piazzano il colpo di reni sotto lo striscione incamerando il raddoppio. Marchettini nella fugace apparizione del parziale precedente si è fatto male e nel terzo periodo la Emma Villas è praticamente priva di cambi. Perugia non molla con Urbani che al servizio raccoglie quattro ace prima portando sul 21-23 e poi riducendo le distanze. Gli ospiti acquistano fiducia e riprendono la quarta frazione forzando in attacco su tutti i palloni. Dopo poche azioni è Camardese a fluidificare il gioco spingendo sul +5 ma dalla parte opposta la risposta di Margaritelli e Urbani è pronta (12-12). La seconda accelerazione è procurata da Sabatini che proietta nuovamente a +4 ma il muro perugino trova le misure e riapre (22-21). Nel momento importante Bittoni richiama tutte le forze per assestare il colpo del kappao. Vittoria importante dunque, ottenuta contro una grande avversaria che si è fatta onore, ma c’è apprensione per valutare il responso del bollettino medico di Lione e Marchettini, le loro condizioni di salute saranno esaminate nel giro di poche ore. Ai ragazzi del presidente Bisogno manca un’altra affermazione per spalancare le porte del paradiso, ancora un successo e potrà essere raggiunta la serie B2.
EMMA VILLAS CHIUSI – GRIFO VOLLEY PERUGIA = 3-1
(25-18, 26-24, 22-25, 25-22)
CHIUSI: Bastianini 22, Bittoni 19, Bartolucci 9, Sabatini 5, Camardese 4, Lione 3, Benicchi (L), Santilli 7, Marchettini A. N.E. – Falluomini, Monni, Nofroni, Peruzzi. All. Massimo Marchettini e Marco Monaci.
PERUGIA: Urbani 25, Margaritelli 17, Agostini 11, Marta G. 5, Merli 1, Mastroianni 1, Cipolletti (L1), Bondini 1, Troiani. N.E. – Cappelletti, Amantea, Sordini, Marta A. (L2). All. Paolo De Paolis e Tiziano Sordini.
EMMA VILLAS (b.s. 12, v. 4, muri 4, errori 16).
GRIFO VOLLEY (b.s. 13, v. 6, muri 6, errori 19).
Arbitri: Armando Cammarano e Giorgio Fiorucci.
(fonte Vitt Chiusi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 23, 2013 23:17