Geriatria Volley, una pellicola d’autore

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 18 Maggio, 2013 17:28

Geriatria VolleyCome da tradizione il venerdì escono nelle sale cinematografiche le novità, un appuntamento a cui Geriatria Volley ormai si è affezionata. Alla multisala del Pala-Evangelisti è andata in scena un’anteprima che promette bene: ‘Uno contro tutti’. Si è trattato di una pellicola prodotta privatamente con un cast di personaggi pressoché sconosciuti, ma con una grande star nel ruolo d’interprete principale. Una scelta che aveva fatto storcere il naso ai finanziatori del progetto durante la lettura del copione ma che nel corso delle riprese è risultata sempre più convincente, passando da storia fantastica a documentario reale. Nella sceneggiatura infatti si era tenuto conto solo di quanto la prorompente figura della celebrità fosse capace di sovrastare le comparse, ma non si era capito quanto potesse apparire credibile ed attuale la vicenda. Nel trailer si vede un vero atleta che viene a contatto con persone che si sopravvalutano e lo sfidano, alcuni si dichiarano contro, ma altri (molto più intelligenti) si schierano dalla sua parte. Viene così ingaggiata una battaglia all’ultimo sangue con colpi letali da una parte e colpi assolutamente innocui dall’altra. Gli sfidanti cominciano ad innervosirsi quando ad un certo punto a farne le spese è il mago di turno che rimedia un autentico boccatone senza sapere come. Entra in scena il supereroe che impartisce una severa lezione prendendo da parte uno ad uno i malcapitati avversari. Da sottolineare la scelta azzeccatissima della colonna sonora di Rocky per accompagnare le scene. La durata della proiezione è stata inferiore alle due ore ed il botteghino ha fatto registrare un tutto esaurito (l’uomo ragno che è rimasto intrappolato nella sua stessa tela). Una situazione che ha creato scompiglio per la consegna del famigerato ed ambitissimo trofeo Coletti che è stata rimandata per la moltitudine di nomination che la giuria si è trovata a dover gestire, un fatto insolito per la critica che ha consigliato la visione solo ad un pubblico adulto… per tutti gli altri c’è Ironman.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 18 Maggio, 2013 17:28